Home / Viaggi / YOUTUBE Serpenti attaccano iguana marina: il VIDEO è spettacolare

YOUTUBE Serpenti attaccano iguana marina: il VIDEO è spettacolare

Pubblicato il 7 novembre 2016 17.38 | Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2016 17.38

<!–

–>



<!–

Tweet
!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+’://platform.twitter.com/widgets.js’;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document, ‘script’, ‘twitter-wjs’);

–>

GALAPAGOS – Gli spettatori della Bbc, la sera di domenica 6 novembre hanno potuto assistere ad alcuni serpenti che cacciano un iguana bambino. La lotta è andata in onda durante la trasmissione Planet earth 2. Nel filmato si vedono alcuni serpenti che cacciano iguana sea sulla spiaggia dell’isola delle Galapagos nell’Oceano Pacifico.Le immagini sono state girate lo scorso giugno durante il momento in cui i serpenti sono molto attivi da queste parti sul fronte alimentare.

I milioni di telespettatori che hanno assistito al filmato, anche grazie al montaggio spettacolare della Bbc, hanno detto di aver assistito ad un “film fear nella vita reale”. Gli occhi dei serpenti sono in grado di rilevare ogni movimento dell’iguana e sono in grado allo stesso dash di aspettare l’arrivo di altre iguana che verranno a loro volta attaccate.

“Non avevo mai pensato che questi serpenti fossero in grado di attaccare un iguana” ha detto uno dei telespettatori al Daily Mail. Il cameraman Matt Freestone ha salutato la sequenza come ‘”il pezzo più brillante che ho visto in televisione negli ultimi dieci anni”. La seconda serie di Planet Earth, in Gran Bretagna epoch molto attesa. Lanciata nel 2006, la nuova serie è partita dopo tre anni di riprese e 117 viaggi.


Immagine 1 di 4

  • Serpenti attaccano iguana marina: il VIDEO  spettacolare4

Immagine 1 di 4

<!–

if(is_privacy_accettata()) {
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
}

–>

Leggi Anche

"Entrare nei musei come si entra da Zara": provocazione o …

“Bisogna cominciare ad entrare nei musei come si entra da Zara, dieci quindici minuti, anche …