Home / Cucina / Vetrate per dividere la cucina

Vetrate per dividere la cucina

Moderne, originali, assolutamente cool: le pareti vetrate sono una delle soluzioni di interior design contemporaneo più apprezzate, poiché consentono di creare degli effetti estetici veramente affascinanti, rispondendo al contempo a diverse esigenze architettoniche e di divisione degli spazi. Un impiego molto diffuso e sicuramente azzeccato è quello finalizzato alla separazione tra living e cucina, poiché permette a questi due ambienti, spesso fusi, di avere una propria autonomia spaziale garantendo però una continuità visiva.

Sia in una cucina moderna che classica, stile industrial o di ispirazione nordica, le pareti vetrate danno risultati entusiasmanti: la resa estetica è favolosa in abbinamento a pareti lisce e verniciate ma anche a mattoncini a vista, legno e altri materiali naturali. Trasparenza e leggerezza sono le parole chiave di questa soluzione architettonica, che ben si adatta dunque ai trend abitativi attuali.

Non dimentichiamo che le pareti vetrate preservano anche la luminosità dell’ambiente e, pur dividendo materialmente, rendono all’occhio unico un ambiente che ha funzioni diverse. La cucina, luogo deputato alla preparazione del cibo, è in tal modo separata dal living, luogo dedicato alla convivialità ma anche al relax pre e post pasti.

La connessione visiva garantita dall’utilizzo delle pareti vetrate al posto di quelle tradizionali consente inoltre di illuminare piccole cucine che, altrimenti, avrebbero necessitato di maggiore luce artificiale.

Riguardo l’installazione, ci sono diversi tipologie di pareti in vetro e metodologie di ancoraggio, più o meno costose, così come esistono vetrate mobili o fisse. In ogni caso, non è uno di quei lavori in casa che possono essere effettuati senza l’aiuto e la supervisione di professionisti, anche in considerazione del pericolo insito in una errata installazione di un materiale delicato come il vetro.

 

Leggi Anche

Novità a Roma. Giulietta Vino e Cucina, Santo Trastevere, Parole in …

Giulietta Vino e Cucina È una primavera romana insolitamente poco indulgente quella che ha contraddistinto …