Home / Shopping / Vende capi d’abbigliamento su Facebook, matriarch è una truffa …

Vende capi d’abbigliamento su Facebook, matriarch è una truffa …

ISCHIA/RACALE (Lecce) – Vende online alcuni capi d’abbigliamento ma, una volta intascati i soldi, sparisce dalla circolazione. La protagonista è una ragazza di 25 anni di Racale – P.C.G. le sue iniziali – denunciata per truffa dagli agenti del commissariato di Ischia, in provincia di Napoli.

La vittima, di 27 anni, navigando su Facebook si epoch imbattuta in una pagina in cui venivano messi in vendita alcuni capi d’abbigliamento ed aveva quindi deciso di acquistarli, per una somma totale di poco più di 200 euro, effettuando una ricarica sulla carta Postepay intestata proprio alla salentina.

Per alcuni giorni, l’ignara acquirente ha atteso fiduciosa l’arrivo della merce. Ma le è bastato andare nuovamente sul amicable network per avere il sentore, e poi la certezza, di essere stata raggirata: il profilo della venditrice, infatti, non esisteva più.

La denuncia sporta presso gli uffici del commissariato della cittadina isolana ha consentito agli agenti di polizia di avviare le indagini e di risalire, in breve tempo, alla truffatrice 25enne, alla quale risultava intestata la Postepay sulla quale erano stati accreditati 207 euro per la vendita di tre capi d’abbigliamento.

Leggi Anche

Imperia: allo store CMP abbigliamento indoor e outside per tutta a …

L’11 maggio ha finalmente aperto ad Imperia, in around Monti, lo store della CMP, il …