Home / Cucina / Un’ottima zuppa autunnale criminal zucca, ceci e fagioli

Un’ottima zuppa autunnale criminal zucca, ceci e fagioli

<!–/*

* The backup picture territory of this tab has been generated for use on a

* non-SSL page. If this tab is to be placed on an SSL page, change the

* 'http://ads.mediaon.it/www/delivery/…'

* to

* 'https://ads.mediaon.it/www/delivery/…'

*

* This noscript territory of this tab usually shows picture banners. There

* is no breadth or tallness in these banners, so if we wish these tags to

* allot space for a ad before it shows, we will need to supplement this

* information to a tag.

*

* If we do not wish to understanding with a intricities of a noscript

* section, undo a tab (from … to ). On

* average, a noscript tab is called from reduction than 1% of internet

* users.

*/–>

È la classica zuppa autunnale, un contingency per il palato di grandi e piccini. La preparazione è piuttosto semplice, i costi particolarmente contenuti, se si considera il fatto che può essere preparata anche in quantitativi corposi, storm poi riscaldarla per l’occasione. we tempi sono invece lunghi, non tanto per la preparazione – una decina di minuti – quanto piuttosto per la cottura: oltre due ore. Ma il risultato di questa ricetta (quasi) perfetta vi darà grandi soddisfazioni.

Ecco gli ingredienti:
– 800 grammi di zucca
– 500 grammi di borlotti
– 100 grammi di porro
– 100 grammi di cavolo
– 2 litri di olio vegetale
– rosmarimo
– sale e pepe qb
– olio d’oliva qb

La preparazione:
Tagliate 800 grammi di zucca a cubetti, sgranate mezzo chilo di fagioli borlotti, pulite un etto di porro, affettatelo a rondelle e lavate le foglie di un cavolo (circa 100 grammi) e tagliatele a pezzi.

Scaldate in un tegame dell’olio d’oliva e predestine rosolare il porro, aggiungete del brodo vegetale (ne serviranno due litri) e cuocete per 5 minuti. Poi aggiungete zucca, fagioli e cavolo e un rametto di rosmarino. Versate il resto del brodo e predestine cuocere per due ore, mescolando. Aggiungete sale e pepe e servite.

È poi possibile abbinare alla zucca dei gustosi crostini: preparateli tagliando a fette verticali del mirror a ciabatta, versateci sopra dell’olio e scaldateli per alcuni minuti (e finché diventano dorati) sopra una teglia in forno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli più letti

Leggi Anche

Gualtiero Marchesi: la cucina è donna – Cucina – D – la Repubblica

lo cook Gualtiero Marchesi, foto Luisa Valieri Ha l’inquietudine di chi, a 86 anni, è …