Home / Shopping / Tre russe in vacanza rubano abbigliamento all’Outlet, arrestate

Tre russe in vacanza rubano abbigliamento all’Outlet, arrestate

Castel Guelfo. Tre russe, che si trovavano in vacanza a Rimini, evidentemente in una giornata di maltempo, hanno deciso di andare all’Outlet per transport acquisti. “Dimenticando” però di pagare i capi di abbigliamento per ben 1440 euro.

Verso la sera del 25 maggio sera, la Centrale Operativa del 112 ha ricevuto una richiesta di ausilio da un addetto alla sicurezza del centro commerciale che riferiva di aver fermato tre donne che si erano rese responsabili di furto ai danni di alcuni negozi di abbigliamento. Una pattuglia dei carabinieri si è recata sul posto e dopo aver ricostruito la dinamica dei fatti ha proceduto all’arresto per furto aggravato in concorso.delle tre russe, due 28enni e una 31enne, che, da quanto emerso, dopo aver rubato diversi capi di abbigliamento, avevano tentato la fuga a bordo di un’auto parcheggiata nelle vicinanze. La refurtiva, rinvenuta nell’auto, è stata restituita al legittimo proprietario.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, le arrestate sono state rimesse in libertà.

Leggi Anche

Mercatini, concerti, spettacoli, occasioni ghiotte e un "gran ballo …

<!– –> Provincia. Mercatini, concerti, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, occasioni ghiotte e perfino un …