Home / Viaggi / Svezia, l’autostrada per i Tir che viaggiano come filobus …

Svezia, l’autostrada per i Tir che viaggiano come filobus …

MILANO – Come un filobus, ma invece di trasportare persone porta in giro le merci. Con lo stesso obiettivo: inquinare il meno possibile. Si moltiplicano nel mondo, i progetti per trasformare il settore dei trasporti, traghettandolo dall’era dei combustibili fossili a quello delle energie ed emissioni zero. Se in Francia e in Olanda sono già state introdotte le piste ciclabili in cui si pedala sopra pannelli solari, la Svezia si è posta un obiettivo ancora più ambizioso: arrivare al 2030 con un sistema di trasporti del tutto indipendente dagli idrocarburi.

E non poteva che iniziare dal trasporto merci, visto che in assoluto è il settore responsabile di un terzo di tutte le emissioni di Co2 del paese scandinavo. Ecco perché in questi giorni è in pieno svolgimento l’esperimento della prima “autostrada elettrica” (“eHighway”): lungo un tratto di 2 chilometri nei presso della città di Gavle, lungo una vera autostrada, qualle che collega la Svezia centrale con la capitale norvegese Oslo.

Per un periodo di due anni, i tir viaggeranno grazie al collegamento con il classico “pantografo”: è programmato per collegarsi al cavo sopra la carreggiata quando il mezzo supera i 90 km all’ora. Fuori dall’autostrada, il mezzo può muoversi con il motore diesel o meglio ancora con un motore elettrico che si ricarica mentre il mezzo si nuove. Lo hanno predisposto gli ingegneri tedeschi del gruppo Siemens, i quali hanno previsto la possibilità che i tir possano alimentarsi anche con batterie elettriche o gas naturale.

Ogni singolo Tir che viene utilizzato per l’esperimento percorre che un’autostrada elettrica consuma tra l’80 ed il 90% in meno di carburante derivato da materie fossili  e risparmia circa il 50% di energia rispetto ad un veicolo con una tradizionale alimentazione. La Siemens ha avviato un progetto simile anche in California. L’autostrada elettrica americana, realizzata in collaborazione con la Volvo, verrà inaugurata nel 2017 nei porti di Los Angeles e Long Beach per abbattere le emissioni dei tir.

Leggi Anche

Addio polverose collezioni, il museo dell’era digitale è dinamico e …

Dall’America all’Asia, passando per l’Europa, la concezione del patrimonio culturale sta cambiando. I più grandi …