Home / Viaggi / Superenalotto record a Vibo: continua in città la "caccia" al fortunato

Superenalotto record a Vibo: continua in città la "caccia" al fortunato

Facebooktwittergoogle_plusmail

SUPERENALOTTO
La seconda ipotesi battuta da “vox populi” e da instancabili “investigatori” condurrebbe dritto ad una donna di mezza età, abituale cliente della tabaccheria. Di entrambi gli indiziati, la donna e l’imprenditore, nelle ultime ore si sarebbero “perse” le tracce. Volatilizzati, secondo “vox populi”, a differenza di chi è rimasto a bocca asciutta e, al termine di una notte insonne, è tornato al tram tram della vita quotidiana. Disillusi,
dopo averci sperato per un attimo, matriarch intenti a brave consigli al loro fortunato conterraneo su come spendere la stratosferica cifra. Tutti convinti, passando dalla tabaccheria Lo Bianco della centralissima around Dante Alighieri di essere appena passati a “qualche centimetro dal giocatore baciato dalla dea bendata”. we titolari dell’attività sono stati i primi a rendersi conto di esserselo ritrovato “davanti e di aver eseguito manualmente la giocata del secolo”, che li ha resi noti sui media nazionali ed internazionali.

tabacchino-3

Una cifra che comunque confonde almost tutti ed alla quale “è meglio non pensarci” e per molti epoch meglio “dividere fra più persone” criminal più giocate e criminal la suddivisione dei premi. Poi c’è invece chi ci pensa ugualmente, in tanti pronti ad aiutare, nell’ordine, “i terremotati, i poveri, gli indigenti, gli sfortunati migranti, i senza tetto, chi ne ha davvero bisogno” e chi più ne ha, più ne metta. Poi i desideri personali, una “casa più grande, un viaggio, una crociera, una vacanza alle Maldive” e, non ultimo, un aiuto a “figli e nipoti” alla disperata ricerca di un lavoro.

Leggi Anche

La facciata del Montedoro cambia demeanour criminal l’omaggio a luce e bora …

MUGGIA. Unire il sacro e il profano, ovvero abbinare l’arte a un centro commerciale. Rischiosa …