Home / Viaggi / STING e SHAGGY: esce oggi il nuovo album “44/876”

STING e SHAGGY: esce oggi il nuovo album “44/876”

E’ disponibile da oggi in tutti i negozi tradizionali e in digitale “44/876”, l’album collaborativo di ispirazione giamaicana di STING e SHAGGY, un disco che rispecchia appieno l’amore dei due artisti per la Jamaica, la sua musica, lo spirito dei suoi abitanti e la vitalità della cultura dell’isola nel mar dei Caraibi.

Il disco contiene anche il singolo “Don’t Make Me Wait” che ha raggiunto la Top10 di iTunes e la Top10 di Earone, la classifica dei brani più programmati dalle radio italiane.

Sting e Shaggy sono entrati in contatto grazie a Martin Kierszenbaum, attuale manager di Sting e ex responsabile AR di Shaggy. I due hanno deciso di entrare in studio insieme dopo aver ascoltato un nuovo brano su cui Shaggy stava lavorando. In un primo momento il featuring prevedeva soltanto la registrazione di “Don’t Make Me Wait” ma i ritmi, i testi e le melodie hanno iniziato a fluire rapidamente tra i due esperti musicisti e il risultato è stato l’emergere di ulteriori nuove canzoni.

In poche settimane Sting e Shaggy sono riusciti a dare forma ad un album che mescola perfettamente ritmi caraibici tradizionali e moderni con artigianato pop ed energia rock.

I due artisti hanno richiamato in studio musicisti e autori della Jamaica e di New York come Robbie Shakespeare, Dwayne “iLLwayno” Shippy, Shane Hoosong, Machine Gun Funk, Patexx, Tyrantula, oltre allo storico chitarrista di Sting Dominic Miller. Le sessioni di registrazione sono state prodotte da Sting International, già al lavoro con Shaggy per hit globali come “Boombastic” e“It Wasn’t Me”, mentre la produzione esecutiva del disco è affidata a Martin Kierszenbaum.

STING e SHAGGY hanno presentato per la prima volta live l’inedita “Don’t Make Me Wait” nel cuore della Jamaica davanti a 20 mila persone durante l’evento benefico “Shaggy Friends” che raccoglie fondi per il Bustamante Hospital for Children di Kingston.

La collaborazione tra i due si esaurirà solo con la pubblicazione del disco ma Shaggy affiancherà Sting anche durante il tour Europeo di questa estate.

Il tour farà tappa in Italia con una straordinaria serie di concerti nelle location più intime e suggestive del nostro Paese: il 26 luglio alla Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA), il 28 all’Auditorium Parco della Musica (Cavea) a Roma, il 29 all’Arena di Verona, il 30 all’Etes Arena Flegrea di Napoli e il 1 agosto al Teatro Antico di Taormina.

Sting e Shaggy si esibiranno sia in coppia sia singolarmente sul palco e presenteranno alcuni brani del disco “44/876” insieme ad alcuni fra i loro maggiori successi come “Every Breath You Take”, “Englishman in New York”, “Message in a Bottle”, “It Wasn’t Me”, “Mr. Boombastic” e “Angel”.

Ad accompagnarli sul palco la band di Sting formata da Dominic Miller (chitarra), Josh Freese (batteria) e Rufus Miller (chitarra) e dai musicisti di Shaggy, Monique Musique (corista), Gene Noble (corista) e Kevon Webster (tastiera).

 

Leggi Anche

Ecco gli 8 trend di viaggio per il 2019: dal turismo esperienziale ai …

Booking.com ha condotto una ricerca su 21.500 viaggiatori provenienti da 29 Paesi e ha scovato …