Home / Sessualità / Sonno: le donne si addormentano prima ma si svegliano presto

Sonno: le donne si addormentano prima ma si svegliano presto

Difficoltà maggiori

«Accumulano più rapidamente un debito di sonno e fanno molta fatica a recuperarlo, sono perciò più a rischio per le conseguenze di un riposo inadeguato — conferma Federica Provini, segretario AIMS —. Di certo hanno un ruolo gli ormoni femminili, ma non è tutto: le donne, che in media dormono più degli uomini, si lamentano più spesso di dormire male anche se poi i dati oggettivi della polisonnografia non lo confermano. La percezione della cattiva qualità del sonno è maggiore e forse c’entrano anche aspetti emotivi e il tono dell’umore: la depressione è più frequente nel sesso femminile, così come l’insonnia». È vero specialmente in menopausa: negli anni di passaggio verso la fine dell’età fertile la probabilità di insonnia arriva fino al 42 per cento, stando a dati presentati pochi giorni fa al congresso della North American Menopause Society, e man mano che si procede verso la menopausa i sintomi tendono a peggiorare.

Leggi Anche

Sesso ‘frettoloso’? disponibile in Italia farmaco spray

Disponibile anche nelle farmacie italiane un nuovo farmaco contro l’eiaculazione precoce, primo spray a base …