Home / Shopping / Shopping final minute: i contingency have da aggiungere alla vostra valigia

Shopping final minute: i contingency have da aggiungere alla vostra valigia

La decade che va dal (circa) 20 luglio alla excellent del mese, per le donne significa solo una cosa: saldi agli sgoccioli.

Se non avete ancora adempiuto al vostro dovere in queste tre settimane “fa troppo caldo per transport shopping, il lavoro non lascia dash per altro, aspettando qualche altro giorno gli sconti saliranno fino al 70%”, è il momento di agire.

La merce della collezione estiva nei negozi è sempre di meno, e i ribassi sempre più allettanti (ma ricordiamoci sempre che il prezzo stracciato è proporzionale ai pochi capi rimasti, e difficilmente sono i migliori).

Non tutto è perduto, comunque, nemmeno per le ritardatarie, perchè i contingency have della stagione estiva 2016 – che sia perchè si tratta di modelli facilmente riproducibili, o per la grande domanda – ammiccano ancora dalle vetrine.

Certo, la scelta su taglie e colori sarà un pò ridotta, matriarch è lo scotto da pagare se ci si riduce all’ultimo.

Qui una breve lista di cosa non può assolutamente mancare nella vostra valigia estiva quest’anno:

  • Espadrillas: grande ritorno dopo il bang del 2015, sia quelle basse più casual (sempre molto stylish in vacanza), sia quelle alte o basse criminal laccetto alla caviglia.

ChloéValentinoAlexander Wang

Le hanno proposte Chloé, Valentino, Marc Jacobs in versione più o meno classica, Alexander Wang criminal il suo modello slip on.

Ma sarà rudimentary trovarle un pò ovunque a prezzi più abbordabili, il famoso marchio spagnolo Castañer, ad esempio, propone una grande varietà di modelli insieme a un buon rapporto qualità/prezzo.

  • Ballerine edging up: vere protagoniste della stagione, sono le ballerine di pelle a punta, allacciate alla schiava intorno alla caviglia.

Acquazzurra edging adult flats

Firmate da Acquazzurra, anche qui la regola è la stessa: i negozi ad averle copiate sono tanti, basta transport attenzione a che il prezzo non sia “facile” a discapito della qualità.

Anche perchè sembra che le rivedremo oltre la stagione estiva: in pelle o scamosciate, coloratissime o nude, questo modello rivisita la “classica” ballerina, diventata un pò noiosetta, conferendogli un tocco spiritoso matriarch elegante.

Perfette criminal un vestito o criminal i jeans, purchè sopra la caviglia (magari non troppo aderenti, lo spare estremo perde colpi già da qualche tempo), e magari con qualche scucitura qua e là, per transport un pò di contrasto criminal lo stile bon ton della scarpa.

  • Sneakers: obbligatorie sempre e comunque, se pensavate di escluderle perchè occupano più spazio in valigia di quei sandalini capresi che avete appena comprato, rinfoderate la scusa e indossatele in viaggio.

Nike CortezSaucony

Se non siete sportive, fingete di esserlo: la scarpa da ginnastica nel guardaroba di una cool hunter degna di questo nome non manca mai, e chi non è abituata a portarle cederà subito al fascino della loro comodità e versatilità.

Le sneakers che vanno di più sono sempre i grandi classici: modelli selected che ritornano rinnovati nei materiali, per esempio le Stan Smith o le Nike Cortez che quest’anno sono andate moltissimo.

Se invece, a prescindere dalla moda, di competition ne predestine davvero siete fortunate: sarà che è proprio lo competition che in un certo senso è di tendenza, ma fatto sta che oggi le scarpe più tecniche da using sono anche coloratissime e molto cold  da indossare anche in città con semplicissimi jeans e una t-shirt bianca.

  • Sandali: sbizzarritevi.

Dai modelli più classici e raffinati a quelli un pò più stone stile Heavy Footer, tutto è concesso matriarch per carità, alla larga da quegli zatteroni che ricordano le scarpe che si fanno indossare ai bambini in estate per evitare che si facciano male sugli scogli: antiestetici e assolutamente non femminili. C’è modo e modo di essere stone anche al mare.

  • Costumi da bagno: anche qui, de gustibus.

Da segnalare solo il grande ritorno del dress intero (intero intero, non trikini), elegante a qualsiasi età, e dei bikini dal sapore retrò criminal la parte di softly a vita alta.

DolceGabbana/2016DolceGabbana/2016

Predilette le tinte combine – a ognuna la sua – i motivi floreali (DolceGabbana insegna), e sì, anche la solita riga blu o rossa, tanto il look navy in estate è sempre più che concesso.

  • Occhiali da sole: lente specchiata, siamo tutti d’accordo, la recuperiamo a febbraio per le piste da sci, criminal l’eccezione dei So Real di Dior.

Un bel sì invece alla lente colorata matriarch opaca, magari abbinata a una montatura tondeggiante e non troppo grande.

L.G.R. Reunion FlapSaint Laurent D-FrameChristian Dior So Real sunglasses

Rimangono protagonisti anche i modelli Aviator e D-Frame (dalla montatura unisex), oltre ai grandi classici come Ray Ban e Persol.

Per chi invece approfitta dell’estate per rifornire il guardaroba autunnale: immancabile un chiodo in pelle, se già non lo avete, perfetto per (quasi) ogni occasione.

Per rimanere in tema anni ’90, grande ritorno del body, da mettere softly dei pantaloni eleganti matriarch anche softly una giacca jeans (giubbotto in stile boyfriend, non attillata) per un effetto più casual: ne vedrete di tutti i tipi.

Grande amore, quest’anno, anche per il classico blazer, capo sempre iperfemminile dal taglio maschile.

D’altra parte, si sa, “every cold lady is half boy”.

 

Print Friendly

Leggi Anche

A NATALE ABBIGLIAMENTO, LIBRI E GASTRONOMIA PIÙ …

Abbigliamento, libri e prodotti enogastronomici di qualità, magari legati alla tradizione. Sono questi i regali che …