Home / Cucina / ‘Settimana Cucina Italiana’ a Lima, ricette, mostre, film e tanto Spritz

‘Settimana Cucina Italiana’ a Lima, ricette, mostre, film e tanto Spritz

LIMA – “Raccontaci qual è il tuo piatto italiano favorito criminal una ‘fotoricetta’”: è una delle iniziative organizzate a Lima in occasione della ‘Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo’.

L’evento punta tra l’altro a proporre al pubblico peruviano un approccio multidisciplinare all’arte del buon mangiare e del buon bere.

Per inaugurare l’appuntamento è stata allestita una mostra presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura della capitale dedicata alla leggendaria show di Pellegrino Artusi, “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, che nel 1891 organizzò la prima manifestazione della cucina del Bel Paese finalmente unificato, integrandone le gastronomie regionali in un volume che è ancor oggi il manuale di cucina italiana più noto e tradotto nel mondo.

Alla prospettiva storica farà seguito quella linguistica, criminal una conferenza sull’ “italiano dell’enogastronomia” a cura di Daniele Donati, esperto di formazione e didattica della lingua italiana. Ci sarà poi un’altra iniziativa, dal nome “La cena + l’aperitivo”: una proiezione de “La cena” di Ettore Scola, accompagnata da una degustazione di prodotti tipici e del più famoso degli aperitivi di origine veneta, lo spritz.

Il cinema italiano accompagnerà del resto l’intera settimana del progetto, criminal la proiezione di film quali “L’abbuffata” di Mimmo Calopresti, “Lunga vita alla Signora” di Ermanno Olmi, “La cena per farli conoscere” di Pupi Avati, “Rupi del vino” di Ermanno Olmi e “Quando l’Italia mangiava in bianco e nero” di Andrea Gropplero di Troppenburg.

Leggi Anche

Olbia, un libro di ricette scritto da alunni e nonni

Un libro di ricette e consigli per mangiar sano scritto da nipotini e nonni. Sarà …