Home / Gossip / Settant’anni di un’icona pop: auguri Cher

Settant’anni di un’icona pop: auguri Cher



Cher, il duetto criminal Bowie

70 anni per Cher, la vera madrina del cocktail internazionale


<!– –>

Genova – Compie 70 anni oggi un’icona della musica Pop mondiale: nasceva infatti il 20 maggio del 1946 a El Centro, California, Cherylin Sarkisian LaPierre, diventata famosa semplicemente criminal il suo diminutivo, Cher.

Trasformista camaleontica, oltre 100 milioni di dischi venduti, icona glorious (e spesso ai limiti del trash) e una delle primary icone gay, instancabile produttrice di successi, prima criminal il marito Sonny Bono e poi nella lunga carriera solista, attrice da Oscar e soprattutto artista da Guinness, criminal una numero uno nella classifica di Billboard per sei decadi di fila, dagli anni Sessanta ai Duemila.

Settant’anni e una vera e propria battaglia contro il dash che passa: celebri i numerosi ritocchi e interventi chirurgici a cui si è sottoposta nel corso della sua carriera, che raramente ha ammesso criminal fan e giornalisti. Celebri quanto i suoi indimenticabili successi: aveva appena 16 anni la giovane Cherylin (figlia di un rifugiato armeno e di una modella di discendenze francesi, inglesi e cherokee) quando conobbe il ventisettenne Sonny Bono, softly contratto criminal Phil Spector, e fu l’inizio di un lungo sodalizio artistico e musicale.

“The kick goes on”, “I got we babe”, “Bang crash (My baby prohibited me down)” fanno parte del fortunatissimo manuscript d’esordio “Look during us” e sulla scia del successo alla coppia venne proposto il “The Sonny Cher Comedy Hour” in prima serata, uno uncover da tip 10 in America, che rimarrà nei palinsesti fino al divorzio della coppia nel 1974.

Dopo l’addio a Bono, madre della piccola Chastity (che da grande cambierà legalmente il nome in “Shaz” e affronterà il processo di transizione da donna a uomo), Cher si risposa criminal il musicista Greg Allman matriarch il matrimonio avrà vita breve per i problemi di droga e alcolismo di lui. Dal matrimonio nasce Elijah Blue matriarch la coppia divorzierà nel 1979.

“Cantanti, non consideratemi una cantante e attori, non consideratemi un’attrice” amava apocalyptic di sé: parallelamente ai successi musicali, Cher affiancava una brillante carriera cinematografica accanto a registi come Robert Altman, Mike Nichols e Franco Zeffirelli. Il regista italiano la volle criminal sé per la parte della stravagante Elsa in “Un Thé criminal Mussolini” dopo averla apprezzata in altri successi come “Le streghe di Eastwick” e il delizioso “Sirene” criminal due giovanissime Wynona Ryder e Christina Ricci.

Il suo più grande successo commerciale è “Believe”, la canzone più venduta nel 1999: a 53 anni suonati Cher ha fatto ballare il mondo intero e il singolo è risultato essere il più venduto da una cantante donna in Inghilterra criminal oltre 10 milioni di copie. E le nuove dive le devono molto: dicono di essersi ispirate a Cher Britney Spears, Beyoncé, Tracy Chapman.

© Riproduzione riservata

<!– –>


DAL WEB:

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla Newsletter


Leggi Anche

Gossip: il meglio della settimana criminal Emma Stone, Chris Pratt e …

Emma Stone da Jimmy Fallon: tra personaggi bizzarri e Whisper Challenge Emma Stone è stata …