Home / Cucina / Semina il panico in treno col coltello da cucina

Semina il panico in treno col coltello da cucina

CERTALDO — Ferragosto di paura per chi viaggiava sul treno EmpoliSiena ieri pomeriggio. Responsabile del panico misto a stupore che si è sparso tra i passeggeri è un uomo di 47 anni, residente a Savona, che si è messo a girare sui vagoni tenendo ben saldo in mano un grosso coltello da cucina lungo 36 centimetri. 

Quando i viaggiatori si sono accorti dell’uomo che andava avanti e indietro, hanno avvisato il capotreno che ha bloccato la corsa del convoglio a Certaldo e avvertito i carabinieri. I militari sono arrivati nel giro di pochi minuti alla stazione e hanno subito individuato e controllato il passeggero disarmandolo.

Il 47enne, affetto da problemi psicopatologici e già responsabile di altri reati, è stato accompagnato in caserma e denunciato per porto abusivo di armi. Alla fine sospiro di sollievo per gli altri passeggeri che hanno potuto proseguire il loro viaggio

Leggi Anche

Il ricettario del Cinquecento: si svelano le radici della cucina odierna

È stato presentato presso la biblioteca Taroni di Bagnacavallo il progetto Il caso Libro novo. …