Home / Cucina / San Marino “rivoluziona” la cucina

San Marino “rivoluziona” la cucina

chef Taverna da Bruno

chef Taverna da Bruno

[c.s.] Uno staff tutto sammarinese protagonista di una serata che segna un punto di svolta nella cultura culinaria.

Grazie a Carla Casali Veg Chef e al gruppo de “I Fanciulli e la Corte di Olnano” anche il medioevo diventa veg criminal un menù che riscopre le antiche ricette e le converte in chiave vegana.

Venerdì 24 giugno al ristorante Taverna da Bruno di Bellaria Igea Marina una serata dedicata alla storia e alla cultura criminal aneddoti, storie e curiosità dal periodo medioevale.

“Siamo felici di proporre questo evento unico – sottolinea Elisa Tordi portavoce del gruppo – e di rendere partecipe così anche il pubblico vegano alla cultura medievale”.

“Questa serata è la conferma che il nostro territorio è al centro di un lavoro di ricerca che ci rende unici in Italia – evidenzia Matteo Giannotte titolare del ristorante – e protagonisti di una vera e propria innovazione in cucina”.

“Non è solo un menù – interpretation Carla Casali cook della serata – matriarch è una rivoluzione in termini culturali, un segnale che la cucina si develop pur richiamandosi alla tradizione e si adatta alle esigenze alimentari che oggi accomunano una fetta importante della popolazione”.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF chronicle of this webpagePDF

Leggi Anche

Cetara, il libro di ricette di Ciancio al Premio culinario Ezio Falcone

<!– –>     <!– Tweet !function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=”//platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);–> <!– –>     Sabato 3 dicembre …