Home / Viaggi / Robintur, 200 agenzie varano l’alleanza in rete

Robintur, 200 agenzie varano l’alleanza in rete

Si è conclusa domenica al Green Park Resort di Tirrenia la prima convention “Protagonisti del futuro” di Robintur Travel Group, la rete di agenzie di viaggi del Gruppo Coop.

Un’alleanza in rete di agenzie – così è stata soprannominato il progetto alla fine della due giorni di incontri – indipendente e capace di offrire prodotti e servizi esclusivi ai soci Coop e a tutti i consumatori. Robintur, quindi, sposta il baricentro sulla formula organizzativa innovativa per potere contrattuale e di offerta, competenze, tecnologie, leve di marketing e comunicazione.

L’appuntamento ha visto partecipare – per la prima volta dalla fusione con Planetario Viaggi – oltre 200 agenzie dirette e affiliate nella rete integrata del Gruppo di tutta Italia. Robintur Travel Group è costituita, oltre che da 96 agenzie di proprietà, anche da quasi 200 agenzie affiliate.

Nel 2017 il volume di affari diretto del Gruppo ha raggiunto i 260 milioni di euro superando i 500 milioni con i ricavi indiretti. Il piano industriale triennale punta a mettere in rete 500 agenzie di viaggi, sia dirette sia affiliate, che potranno contare su nuovi e forti strumenti di business.

Al Green Park Resort di Tirrenia, sono intervenuti Stefano Dall’Ara, Claudio Passuti, rispettivamente presidente e direttore generale del Gruppo Robintur, Giuseppe Ambrosino, presidente di Via Con Noi, la società del Gruppo a cui è stato affidato il progetto di affiliazione nazionale. Accanto al management  del Gruppo sono intervenuti Albino Russo, direttore generale di Ancc-Coop, Raffaele Sibilio, professore di Sociologia dell’Università di Napoli Federico II, Roberto Ciacci, docente di digital strategy alla Bologna Business School, Elena Tagliati, project manager private label di Coop Alleanza 3.0.

Gli agenti di viaggi – condotti dal trainer Franco Cordero – sono poi stati protagonisti dei gruppi di lavoro che si sono confrontati e messo a fattore comune la propria esperienza, per elaborare proposte e indicazioni su tre temi chiave: organizzazione, prodotto, comunicazione.

Sul palco sono saliti anche i rappresentanti dei maggiori tour operator italiani: Andrea Moscardini di Alpitour, Massimo Broccoli di Veratour, Leonardo Massa di Msc, Daniel Caprile di Costa Crociere, Stefano Simei di Th Resort, Massimo Zanon di Bluserena.

Ampio spazio anche alla presentazione dei nuovi cataloghi di prodotto esclusivi, che daranno alla rete forti opportunità di vendita: dal “Viaggiare da soci” destinato alla platea di 8,5 milioni di soci Coop, alle proposte “Mare Italia”, fino ad “Evasioni incantevoli” per i viaggi di nozze, gli “Itinerari in giro per il mondo”, e “Il mondo da scoprire” per i viaggi di gruppo con accompagnatore.

Leggi Anche

Visitatori da tutta Italia e anche europei alla Fiera del Tartufo di …

La Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato di Pergola non smette più di stupire e …