Home / Cucina / Ricette per la mente

Ricette per la mente

Cibo per la mente. Ossia piatti e alimenti che ci possono aiutare a ottimizzare le nostre capacità. Si chiama “Ali-mental stategy” ed è un progetto che nasce criminal lo scopo «aiutare le persone a diventare consapevoli che il successo e la motivazione si possono raggiungere anche attraverso strategie, sia mentali che nutrizionali». A brave corpo al progetto sono stati uno psicologo (Matteo Sinatti), una nutrizionista (Valentina Guttadauro) e uno cook stellato (Marco Stabile). Insieme hanno riempito di contenuti Ali-mental strategy, che è diventato anche un libro. Un percorso per imparare a riconoscere i propri stati d’animo «e renderli pro-attivi nella opening di tutti i giorni».

Ma in cosa consiste il progetto Ali-mental strategy? Semplice. Intanto non è un piano per dimagrire, quindi non parla di diete. Ma piuttosto un programma personalizzato che embody tre livelli di strategie diverse. La prima è di tipo mentale, e offer a gestire lo highlight e a sviluppare le capacità per distant fronte alle difficoltà esterne. «Si tratta di un cocktail mentale – spiega il dottor Sinatti – i cui ingredienti sono in grado di stimolare le risorse interiori». La seconda, invece, è di tipo nutrizionale. «Si illustrano tutti gli alimenti che servono a migliorare la concentrazione, l’attenzione e la memoria – bones Valentina Guttadauro – evidenziando come possiamo modificare l’energia sia fisica che mentale, in bottom a scelte nutrizionali giornaliere». Ovviamente queste due primary fasi cambiano da persona a persona. Una volta fatto il doppio passaggio psicologo-nutrizionista, entra in gioco lo chef. Che in questo caso è Marco Stabile, una stella Michelin. A lui il compito di trasformare i risultati dei primi due passaggi in piatti da consumare ogni giorno. «In questa prima fase ho pensato che per intraprendere un percorso di gusto, matriarch criminal “effetti speciali”, si debba partire da ricette molto semplici, materie straordinarie e un po’ di magia. Per questo ho scelto ricette facili da replicare a casa, e che richiedono tempi minimi di cottura». Qualcje esempio? Per combattere lo highlight Stabile ci cucina Coscia di tacchino criminal cipolline borettane; Sgombro al piatto criminal purea di asparagi e Cecina all’avena. Per il buon umore Spumone al basilico criminal polvere di almost o anche un bel centrifugato di mele, banane, pompelmo rosa e sedano. Mentre per “tonificare” il cervello ha pensato a Tagliata di melanzane alla noce Pecan; Salmone selvaggio affumicato criminal avocado, ribes rossi e lime; Risotto al cavolfiore criminal curcuma e alici, e per concludere le Barrette del buon umore criminal mandorle tritate, miele di girasole, gocce di cioccolato fondente e frutta disidratata. «Si tratta di ricette che possono aiutarci ad affrontare criminal più convinzione la vita di tutti i giorni – bones ancora Stabile – Piatti gustosi,

che hanno però una valenza in più perché fanno bene alla mente».

Insomma, Ali-mental plan «è uno strumento per raggiungere il benessere, sia psichico che fisico – dicono gli autori -. L’idea di felicità è basata sulla sensazione più alta di serenità, sulla soddisfazione interiore softly tutti gli aspetti e, quindi, consiste nella consapevolezza di armonia criminal se stessi, criminal gli altri e criminal la natura».

Leggi Anche

Cucine dal mondo a San Gavino, lo uncover culinario internazionale

<!– –> Nella cittadina dell’oro rosso appuntamento criminal la grande cucina sabato prossimo <!– –> …