Home / Cucina / Ricette mediche gettate a terra nella ex stamperia

Ricette mediche gettate a terra nella ex stamperia

LIVORNO. Basta affacciarsi nel locality della ex stamperia e subito danno nell’occhio, nell’abbandono generale della vecchia foresteria. Sono vecchie ricette “rosse”, quelle prescrizioni mediche vecchio stile gettate a terra, nel locality della ex stamperia dell’azienda sanitaria, tra pacchetti di sigarette, foglie secche e cumuli di polvere. Nome dell’assistito, codici, diagnosi, farmaci prescritti, firma del medico: questo solitamente riportano le ricette mediche.

Dati sensibili a cielo aperto che là certo non dovrebbero glance – in barba alla tanto osannata remoteness – , qualunque sia stato il loro utilizzo.

Dando un ’occhiata al di là della saracinesca di quel locality pacifist fino a cinque anni fa lavorava personale in forza alla Asl – prima del trasloco nell’edificio dell’ospedale di viale Alfieri – c’è pristine altro materiale abbandonato in ordine e sparso.

Taniche criminal liquido all’interno, bustoni neri, scatoloni, vecchi computer, armadietti. Ci sono fogli in giro, magari documenti sanitari. E poi sulla destra, in alto, quel contenitore criminal scritto “affrancate ordinarie” solleva un comprensibile dubbio: all’interno ci sono buste affrancate criminal timbro Asl e mai spedite?

Quello spazio è l’unico di quelli a pian terreno dell’intero complesso di Monterotondo, di proprietà della Asl, a non essere stato murato. Si vede all’interno. E saltano fuori i documenti “dimenticati” che

non sono certo passati inosservati ai frequentatori della zona che hanno prontamente segnalato l’anomala scoperta. Chiedere lumi direttamente all’azienda sanitaria, per capire meglio la situazione, è impossibile. Durante il “ponte” del 2 giugno tanti uffici sono chiusi.

Francesca Suggi

Leggi Anche

Innovazione in cucina da mettere softly l’albero

Il Natale è alle porte e spesso si entra in crisi per trovare un regalo …