Home / Cucina / Ricette d’amore e di bellezza di Caterina Sforza

Ricette d’amore e di bellezza di Caterina Sforza

La Fortezza di Castrocaro ospita la mostra dedicata alle ricette d’amore e di bellezza tratte dal Saggio “degli experimenti de la ex.ma S.r Caterina da Furlì, matre de lo inluxtrissimo Ser Giovanni de Medici“.

Tra battaglie e assedi, tra impegni di governo e l’allevamento dei figli, Caterina Sforza trovò il tempo, fatto insolito per una donna del suo tempo, per occuparsi di farmacia, medicina, chimica e profumeria.

Nella sua vita tormentata, instabile ed anche piena di eccessi, Caterina raccolse le formule dei suoi esperimenti, in parte criptati, in un manoscritto compilato parte in latino, parte in italiano volgare.

Questo ricettario è forse il documento più completo finora conosciuto sulla medicina e la cosmesi del XV secolo. In esso troviamo formule abbronzanti, dimagranti, rassodanti, depilatorie, nonché formule per tingere ed arricciare i capelli.

Poi sonniferi, veleni, medicamenti contro la peste e innumerevoli altre malattie. Per i suo amanti aveva preparato unguenti e pozioni atti al potenziamento delle capacità amatorie.

La mostra, curata dallo studioso Elio Caruso, direttore del complesso museale della Fortezza di Castrocaro, propone una accurata e accattivante selezione delle ricette della Madonna di Forlì.

Orari: Sabato dalle 15.00 alle 19.00, domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Per info: info@proloco-castrocaro.it – 0543 769541

Leggi Anche

Lidia Bastianich ricorda il piccolo Andrea Pace: «Forte in ricette …

Il racconto di chi ha tentato di soccorrerlo: «Gli ho accarezzato i capelli, non volevo …