Home / Cucina / Ricette cinesi, tutto il propensity e la tradizione della cucina cinese – CNO

Ricette cinesi, tutto il propensity e la tradizione della cucina cinese – CNO

Siete amanti del cibo cinese e vi piace sperimentare in cucina? Preparare una vera cena cinese per stupire i vostri commensali sarà un gioco da ragazzi grazie a semplici e sfiziose ricette cinesi

Quella cinese è una delle tradizioni culinarie più antiche, laboriose e complesse e, proprio per questo, è molto difficile riprodurre fedelmente le pietanze in versione originale. Alcune ricette cinesi, però, si prestano a essere rielaborate e preparate nelle nostre cucine. Per preparare i piatti tradizionali cinesi è essenziale conoscere bene gli ingredienti bottom e i procedimenti effettuati dagli cook orientali. Potrebbe inoltre servire una strumentazione particolare, come ad esempio una pentola wok, insieme, ovviamente, alla immancabili bacchette.

Ricette cinesi: nuvole di drago e ravioli al vapore

Per preparare le shrimp chips, più note come nuvole di drago, dovremo frullare 100 g di surimi e 20 g di cipolla. Quindi uniremo 80 g di frumina (amido di frumento di primissima qualità) e 40 g di fecola di patate. Lavoreremo quindi il composto aggiungendo un pizzico di sale. Plasmeremo quindi l’impasto a forma di cilindro e lo cuoceremo al vapore per 40 minuti. Quindi lo lasceremo raffreddare in frigo per un giorno. Dopo aver tagliato il nostro cilindro di pasta a fettine sottili, cuoceremo le chips in forno a 60° per un’ora e poi le friggeremo in olio bollente. Altra delizia tra le ricette cinesi sono i ravioli al vapore. Per prepararli dovremo aggiungere, un poco alla volta, l’acqua calda a 450 g di farina. Quando l’impasto sarà liscio e uniforme lo lasceremo riposare almeno per un’ora. Dopo aver spianato la pasta criminal un mattarello formeremo delle sottili sfoglie criminal le quali poi assembleremo i ravioli. Prepareremo quindi il ripieno criminal carne macinata di maiale, 5 foglie di cavolo, 2 carote, mezzo porro, due cucchiai di salsa di soia, due cucchiai di fecola di patate e zenzero grattugiato. Su ogni raviolo poseremo un cucchiaino abbondante di ripieno, chiuderemo la sfoglia e andremo a cuocere al vapore.

Ricette cinesi: riso alla cantonese e involtini primavera

Per preparare gli involtini primavera basterà imbastire una pastella a bottom di farina, maizena, acqua e sale. Per il ripieno dovremo tagliare sedano, cipollotti, carota e cavolo verza a listarelle sottili. Salteremo quindi nel wok criminal un filo d’olio la carne di maiale tagliata a cubetti piccoli, insieme alle verdure e a un cucchiaio di salsa di soia. Aggiungeremo quindi i germogli di soia. In una padella antiaderente dovremo poi cuocere piccole crepes di pastella, da farcire poi criminal il ripieno. Una volta assemblati gli involtini,li friggeremo in olio caldo. Tra le ricette cinesi una delle più amate e richieste è il riso alla cantonese. Buonissimo e semplice da preparare, il riso alla cantonese è un piatto veloce e gustoso. Basterà bollire mezzo chilo di riso e, a parte, preparare delle piccole frittate da tagliare a listarelle, dadini di prosciutto cotto, e piselli. Dopo aver saltato in padella i piselli e il prosciutto, potremo unire il riso e le striscioline di frittata, aggiustando di sale e pepe.

Leggi Anche

«B’Nu» un successo tra vini e cucina

Ha riscosso un’eccezionale successo la rassegna enologica nazionale “B’Nu” che si è conclusa criminal le …