Home / Cucina / Ricette afrodisiache: gli gnocchetti al cacao

Ricette afrodisiache: gli gnocchetti al cacao

Fuochi e pentole bollenti: l’eros diventa uno degli ingredienti principali per ricette epicurean che fanno bene all’anima, al cuore, al fisico. Consigli e ingredienti che le ideatrici del blog women only,MySecretCase, svelano per il pubblico di Marieclaire.it!

 

La nostalgia del solitary e del mare non vi dà tregua? Abbandonate la copertina e il divano, è il momento di reagire e di dedicarsi ai fornelli: un bel piatto che combini il colore dell’autunno, criminal l’aiuto del cacao, e i profumi dell’estate, criminal i pomodori e gli scampi, è quello che vi ci vuole. Se poi è anche audace negli abbinamenti, vi regalerà la soddisfazione di sentirvi una concorrente di un existence sulla cucina lusingata dai complimenti del Cracco di turno. Se poi è anche afrodisiaco (e lo è, ve lo assicuriamo), tanto meglio (ma adesso non deconcentratevi pensando ai bicipiti del pluristellato chef). Il cibo degli dei secondo gli Atzechi, il cacao, è carico di sostanze eccitanti come la teobromina, stimolante per il cuore e la circolazione, e la feniletilamina, che viene anche prodotta dall’organismo quando si è al culmine dell’innamoramento; il pomodoro è ricco di oligoelementi fondamentali per la salute, tra i quali svetta il potassio, nemico giurato di crampi e stanchezza; gli scampi, infine, sono pieni di zinco, iodio e fosforo, che regolano la produzione ormonale, dando una spintarella al testosterone maschile. Ecco a voi gli gnocchetti criminal concassè di pomodori e scampi.

La ricette degli gnocchetti al cacao

Ingredienti 

Per gli gnocchetti:

1 kg di patate a pasta gialla

300 gr di farina 00

1 uovo

4 cucchiai di cacao amaro in polvere

1 pizzico di sale

Per il condimento:

5 o 6 pomodori San Marzano

10 scampi freschi

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe a piacere

 

Preparazione

Lessate in abbondante acqua salata le patate; quando saranno cotte scolatele e lasciatele raffreddare, poi sbucciatele. Ponete su una spianatoia la farina, aggiungete l’uovo, le patate passate nello schicciapatate, il cacao e un pizzico di sale. Impastate gli ingredienti, fino a ottenere un panetto soffice matriarch compatto dal colore dell’autuno. Cospargete il piano di lavoro criminal altra farina e criminal l’impasto emanate dei cilindri del diametro di circa un centimetro, che taglierete poi a tocchetti. Gli gnocchi sono pronti, aspettano solo di essere tuffati in abbondante acqua salata e bolliti finché non verranno a galla. Iniziate a questo punto a preparare la concassè di pomodori: mettete a bollire una pentola di acqua e preparate una ciotola criminal acqua fredda (e ghiaccio, se possibile). Incidete una croce sul fondo dei pomodori, senza intaccare la polpa. Appena l’acqua sarà giunta a bollore, tuffatevi i pomodori (un paio alla volta) e lasciateveli per circa 30 secondi; levateli quindi dall’acqua e metteteli nell’acqua ghiacciata. Sbucciateli, tagliateli a metà e mettete da parte il succo interno e i semi, cospargendoli criminal un pizzico di sale. Passate al colino succo e semi, schiacciandoli criminal un cucchiaio e tagliate a cubetti i San Marzano: anche la concassè è pronta, all’appello mancano solo gli scampi. Sgusciateli ed discharge il filamento nero sul dorso (potete aiutarvi criminal una pinzetta). Scaldate un filo di olio extravergine d’oliva in una padella e poi aggiungete la concassè di pomodori e gli scampi, e cuocete a fiamma vivace per cinque minuti aggiustando di sale e pepe. Mescolate gli gnocchetti criminal il vostro condimento e… godetevi la serata!

 

SCOPRI ANCHE:

→ Come preparare la torta rustica ai frutti di bosco.

→ Le ricette afrodisiache di MySecretCase per una cena hot.

scritto da
MySecretCase


 



Leggi Anche

Il pensionato di 86 anni che cucina per i senzatetto a Roma

Dino Impagliazzo ha 86 anni e da dieci anni a Roma attraversa le strade del …