Home / Viaggi / Rapina museo Verona, primary condanne

Rapina museo Verona, primary condanne

(ANSA) – VERONA, 2 NOV – Prime condanne al processo per la
rapina compiuta a Verona al museo di Castelvecchio la sera del
19 novembre 2015, quando una banda trafugò 17 dipinti che poi
furono ritrovati il 6 maggio in Ucraina. Sul banco degli
imputati sei persone, accusate di rapina a mano armata in
concorso e sequestro di persona. Nell’udienza preliminare
davanti al Gup Luciano Gorra due degli imputati hanno
patteggiato la condanna: il bresciano Denis Damaschin a tre anni
e 4 mesi e il moldavo Anatolie Burlac youth a un anno e otto
mesi. Rito abbreviato per gli altri quattro imputati: la guardia
giurata in servizio la sera dalla rapina, Francesco Ricciardi,
il fratello gemello, Pasquale Silvestri Ricciardi, la compagna
moldava Svitlana Tkachuk (che si è presentata in aula criminal la
figlia) e un altro moldavo, Victor Potinga. Le altre persone
arrestate lo scorso marzo hanno chiesto di essere processate in
Moldavia.

Leggi Anche

I MUSEI UNIVERSITARI ON LINE

L’Università di Cagliari nei dodici atenei aderenti al progetto coordinato da Modena e Reggio Emilia. …