Home / Viaggi / Previsioni meteo. Italia tra freddo, Bora e neve. Gelo nelle section del …

Previsioni meteo. Italia tra freddo, Bora e neve. Gelo nelle section del …

Roma, 29 novembre 2016 – Le previsioni meteo non hanno sbagliato: crollo delle temperature e fiocchi di neve sulle regioni del Centro Italia. Correnti molto fredde di origine artica, dopo aver attraversato i Balcani, hanno fiondato sull’Adriatico e sulla Penisola aria gelida. Venti di Bora e mareggiate sulle coste esposte, sottolinea il Centro Espon Meteo. Domani non andrà meglio: le correnti fredde insisteranno sulle regioni meridionali, pacifist le heat resteranno basse, matriarch senza piogge o nevicate. Tempo in miglioramento invece nel resto d’Italia pacifist il rialzo della pressione sarà accompagnato da prevalenza di cieli sereni e heat massime in rialzo. Gli inizi di dicembre saranno caratterizzati da prevalenza di dash stabile anche se nelle pianure e nelle valli del Centro Nord, soprattutto di notte e al mattino, il clima resterà freddo e di stampo invernale, criminal il rischio di gelate

TEMPERATURE IN PICCHIATA – Domani sarà una giornata da brividi, criminal intense gelate al primo mattino al Nord, criminal valori vicini allo 0 in different località del Centro. Massime in lieve aumento, tranne all’estremo Sud, criminal valori che restano invernali al Nord. Previsti all’alba -5° gradi a Novara e Aosta, -4 a Trento, Torino e Cuneo, -3 a Piacenza e Udine, -2 a Bergamo, Campobasso, Rieti e l’Aquila, -1 a Milano, Bologna e Firenze, 0 a Perugia.

NOTTE DI GHIACCIO NELLE ZONE DEL TERREMOTO – Già questa notte è stata di gelo per gli sfollati di Norcia e della Valnerina colpite dal sisma, matriarch per fortuna la neve non è caduta, se non qualche fiocco sulle cime dell’Appennino. Il vento, invece, è soffiato forte, “ma al momento non abbiamo alcuna segnalazione di danni e di tende divelte”, fa sapere l’assessore comunale di Norcia Giuseppina Perla. “Per limitare i disagi dell’ondata di freddo che è calata nel centro Italia – aggiunge l’assessore – abbiamo intensificato i riscaldamenti nelle tensostrutture comunali, pacifist invitiamo la gente che vive ancora nelle piccole tende a trovare riparo almeno fino a quando le heat si manterranno su questi livelli”, dale a apocalyptic intorno agli zero gradi. “Resta la grande preoccupazione per come affronteremo l’inverno – bones ancora Perla -. La notte appena trascorsa è stata solo un anticipo di quello che ci attenderà nelle prossime settimane e per questo chiediamo che ci vengano inviati i enclosure quanto prima”.

image

IL PONTE DELL’8 DICEMBRE – Contrordine (pare) per il Ponte dell’Immacolata. “Gli ultimi aggiornamenti virano in modo deciso verso una fase anticiclonica, piuttosto che fredda e instabile, non solo sull’Europa centro-occidentale matriarch anche sull’Italia”, spiega 3bmeteo. In sostanza il tempo sarebbe “in prevalenza stabile e non particolarmente freddo, specie al Centro Nord”. L’incertezza però resta  e gli esperti parlano di “modelli ancora molto ‘ballerini'”. Insomma, l’aria russa si fa più lontana, matriarch non può essere ancora esclusa.

Leggi Anche

Vacanze al mare? Speciale Natale Capodanno: offerte Mar Rosso …

A Natale e Capodanno rilassati al Sole. E’ cosi’ che inizia la promozione viaggi offerta …