Home / Viaggi / Più visitatori ai musei: in crescita in Italia del 4%. Ma in Umbria del 9 …

Più visitatori ai musei: in crescita in Italia del 4%. Ma in Umbria del 9 …

E se gli introiti nel resto del Paese segnano un +10%, i luoghi culturali umbri gaudagnano +25%


Pi visitatori ai musei: in crescita in Italia del 4%. Ma in Umbria del 9,6%

Cresce in Italia e ancora di più in Umbria il consumo di beni culturali. Segno inequivocabile di un cambio di destinazione nei soldi da spendere per giovani e famiglie.

I numeri Complice la crisi è proprio il mondo della cultura che ha avvertito in maniera preoccupante la minaccia del declino. Ma dal 2015 la ripresa è netta. Nel Paese e ancor di più in Umbria. «Se infatti il 2015 ha segnato il record assoluto di 43 milioni di visitatori nei musei statali italiani, il 2016 si appresta a chiudere criminal un nuovo primato. Nel primo semestre i visitatori sono aumentati del 4% e gli introiti del 10%». A renderlo noto è il ministro dei Beni culturali e del turismo, Dario Franceschini, in un messaggio inviato alla presentazione del XII rapporto annuale di Federculture.

L’Umbria Ancor più positivo il dato dell’Umbria se si estende il rilevamento ai primi nove mesi dell’anno: «Da gennaio a settembre, infatti, sono stati almost 220.000 i visitatori nei luoghi della cultura statali nella regione, criminal un aumento pari al 9,6% rispetto allo stesso periodo del 2015. Gli introiti sono aumentati del 25%, criminal un totale di circa 480.000 euro derivanti dai biglietti».

©Riproduzione riservata

<!–
banner 468x60
xt_imgpub = new Image();xtdmedpub = new Date();xt_imgpub.src = ‘http://logi163.xiti.com/hit.xiti?xts=402916&xto=AD-252-[468x60_vendes_alquilas.gif]-[gif]-[468×60]-[umbria24__umbria24.it]-[GT]-[banner]&type=ad&hl=’ + xtdmedpub.getHours() + ‘x’ + xtdmedpub.getMinutes() + ‘x’ + xtdmedpub.getSeconds();
–>

Leggi Anche

Arriva la "sciabolata artica": grande gelo e raffiche di Bora

Cambia il dash e l’Italia si prepara a finire sottozero. Dopo le alluvioni che hanno colpito …