Home / Benessere / PANE, AMORE E…/ Su Rai 3 il film con Vittorio De Sica e Sophia …

PANE, AMORE E…/ Su Rai 3 il film con Vittorio De Sica e Sophia …

<!– –>

PANE, AMORE E…, IL FILM IN ONDA SU RAI TRE OGGI, 17 AGOSTO 2016: CURIOSITÀ – La pellicola Pane, amore e.. va in onda questo pomeriggio su Rai 3 per la regia di Dino Risi. Si tratta del terzo capitolo della saga cinematografica. Infatti, il primo capitolo era intitolato Pane, amore e fantasia (anno 1953) per la regia di Luigi Comencini con Gina Lollobrigida, il secondo Pane amore e gelosia sempre diretto da Comencini, il quarto Pane,amore ed Andalusia con Carmen Sevilla e Peppino De Filippo e quindi l’ultimo capitolo intitolato Tuppe tuppe, Marescia! con Giovanna Ralli. Da notare come soltanto nell’ultimo capitolo non sia presente Vittorio De Sica che invece nei primi quattro è il principale protagonista. Il film ha conseguito diversi riconoscimenti tra cui il David di Donatello per il Miglior attore protagonista proprio allo stesso Vittorio De Sica.

PANE, AMORE E.., IL FILM IN ONDA SU RAI TRE OGGI, 17 AGOSTO 2016: IL CAST – Nel pomeriggio di Rai Tre alle ore 15,50 viene trasmesso il film commedia Pane, amore e.. diretto nel 1955 da Dino Risi e prodotto dalla Titanus per una durata di circa 100 minuti. Gli attori protagonisti sono Vittorio De Sica, Sophia Loren e Antonio Cifariello. Da sottolineare la presenza nel cast della grande Tina Pica, di Lea Padovani e di Mario Carotenuto. Le musiche sono di Alessandro Cicognini, il compositore abruzzese autore di numerose colonne sonore a partire dagli anni trenta fino agli anni sessanta.

PANE, AMORE E.., IL FILM IN ONDA SU RAI TRE OGGI, 17 AGOSTO 2016: LA TRAMA – Il maresciallo Carotenuto (Vittorio De Sica) deve lasciare la cittadina di Sagliena per trasferirsi a Sorrento, dove prenderà il comando della stazione dei vigili urbani. Parroco del ridente comune campano è il fratello del maresciallo, don Matteo (Mario Carotenuto), lieto di accogliere il fratello Antonio nella sua splendida cittadina. Rivedere parenti e conoscenti rende il maresciallo molto felice ma la notizia di non poter abitare nella casa in cui è nato, lo irrita non poco. La vecchia casa della famiglia Carotenuto è attualmente occupata da donna Sofia Cocozza (Sophia Loren), una vedova ancora giovane e bella che per mestiere fa la pescivendola e che tutti chiamano “la smargiassa”. Il maresciallo quindi dovrà alloggiare presso l’abitazione di donna Violante (Lea Padovani), una donna ancora gradevole d’aspetto e molto religiosa, che conduce una vita ritirata da quando è stata abbandonata dal fidanzato; ad accudire entrambi ci pensa l’anziana domestica Caramella (Tina Pica). Il maresciallo ha sempre avuto un debole per le belle donne e l’avvenenza di donna Sofia non lo lascia per niente indifferente. Per ingraziarsi l’attraente vedova, le concede una proroga dell’affitto, rendendo quindi nullo l’intimo di sfratto che il fratello Matteo aveva mandato. Inoltre il maresciallo raccomanda Nicolino (Antonio Cifariello) al concorso per vigile urbano, così come gli avevo chiesto la vedova. Nicolino è un giovane del posto molto innamorato di Sofia che, per stuzzicarlo e renderlo ancora più geloso, accetta il corteggiamento del maresciallo e si fidanza con lui. Nicolino non sopporta l’idea di perdere la donna che ama e decide di lasciare Sorrento per rifarsi una vita altrove e dimenticare per sempre Sofia. La notizia della sua partenza turba molto la vedova che finalmente ammette di essere innamorata. Il maresciallo, che intanto aveva avuto occasione di notare la bellezza di donna Violante, quando si rende conto che donna Sofia non ama lui ma muore d’amore per Nicolino, aiuta i due innamorati a ritrovarsi. Quindi, rivolge tutta la sua attenzione a donna Violante, che dal primo momento si è innamorata di lui.

© Riproduzione Riservata.
<!– –>

Leggi Anche

Voleva sposare un italiano: sgozzata da padre e fratello

Sgozzata come una bestia dal padre e dal fratello, come in un sacrificio rituale, come …