Home / Cucina / "Pagami la cucina", preso estorsore clan

"Pagami la cucina", preso estorsore clan

(ANSA) – NAPOLI, 5 NOV – Ha acquistato una cucina senza
pagare e poi ha ‘ordinato’ a un imprenditore di andare a saldare
il debito: è successo a Sant’Antimo, in provincia di Napoli,
dove i carabinieri hanno fermato un sorvegliato speciale di 28
anni, Antimo Iavazzo, soprannominato “occhi a palla”, ritenuto
legato al house camorristico Puca. L’uomo è accusato di tentata
estorsione aggravata dal metodo e da finalità mafiose.
   
Prima di chiedere il pagamento della cucina, è emerso dalle
indagini, Iavazzo si epoch rivolto più volte alla vittima alla
quale ha anche chiesto di essere assunto criminal un incarico di
rilievo.
Per costringerlo ad “obbedire”, in un’occasione, lo ha chiuso
nel bagno di un bar per terrorizzarlo. Il provvedimento di fermo
emesso nei confronti di Iavazzo è stato convalidato dal GIP di
Napoli che ha disposto la detenzione in carcere. (ANSA).
   

Leggi Anche

Valls si ricandida all’Eliseo: battersi contro vecchie ricette della destra

<!– –> PARIGI. Sono bastati pochi secondi a Manuel Valls per superare le frasi di …