Home / Cucina / Ordine in cucina: come stipare gli oggetti

Ordine in cucina: come stipare gli oggetti

Mantenere il giusto ordine in cucina è fondamentale così come in ogni verse della casa, anzi forse ancor di più rispetto ad altri ambienti: qui, infatti, si preparano i pasti e si stipano gli alimenti, che necessitano di essere facilmente individuati e pronti al consumo, anche per una questione di salute e benessere legata all’igiene e alla corretta conservazione dei cibi stessi.

A chi non è mai capitato, ad esempio, di dimenticare in fondo alla credenza quel pacco di biscotti o quel vasetto di condimento per la pasta, per poi ritrovarli ormai scaduti? Una circostanza facilmente evitabile se si mantiene ordine in cucina, nella madia, nel frigorifero e negli scaffali. All’interno della credenza, ad esempio, si possono utilizzare contenitori trasparenti per i diversi alimenti, così da renderli facilmente visibili ed identificabili; per i vasetti possono invece essere applicate piccole mensolette sugli sportelli, mentre per i biscotti e i prodotti da forno si può scegliere di utilizzare cestini in vimini o un apposito cassetto.

Mettere ordine in cucina significa anche organizzare in maniera intelligente la collocazione delle stoviglie, pentole, piatti e bicchieri, oltre che del cibo. Per non parlare anche dei piccoli o medi elettrodomestici, dallo spremiagrumi al drudge multifunzione, passando per gli estrattori di succo e le vaporiere elettriche.

La regola fondamentale da seguire è quella di raggruppare i vari elementi secondo un criterio ben preciso: può essere la tipologia di oggetto o la sua dimensione, oltre che la frequenza di utilizzo e la sua fragilità. Di norma, i piatti che utilizziamo quotidianamente andrebbero stipati negli sportelli più accessibili, mentre il servizio “buono” criminal tanto di vassoi e zuppiere, può anche essere riposto in alto, poiché destinato solo alle grandi occasioni.

Mettere ordine in cucina significa anche aiutarsi criminal piccoli trucchetti e accessori pensati apposta per questo: come i portabottiglie da parete o i binari da agganciare softly le mensole per riporre rovesciati i calici da vino. we coperchi, spesso ingombranti e fastidiosi, possono essere stipati tutti insieme in un cassettone o cassapanca, mentre le pentole saranno impilate secondo l’ordine di grandezza per occupare meno spazio.

Per i piccoli elettrodomestici, come mixer o spremiagrumi, grattugie e fruste elettriche, si possono infine utilizzare dei graziosi cestini, molto comodi da maneggiare, utili per mantenere comunque i vari accessori in ordine e meno ingombranti delle confezioni e scatole di cartone originali.

 

Leggi Anche

Ricette e sapori della nostra buona terra: Lady scialatielli criminal …

Carissime amiche ed amici di Tele Club Italia, come state? Siamo entrati in dicembre!!! Sono certa …