Home / Viaggi / Opere d’arte spostate, quando il gioco non vale la candela

Opere d’arte spostate, quando il gioco non vale la candela

Il commento. Bisognerebbe prima di tutto valutare la serietà e l’importanza della mostra. La riforma dei musei ha dato troppo potere alla politica

di TOMASO MONTANARI

Leggi Anche

A Calenzano il teatrino più piccolo del mondo: venti posti

Calenzano (Firenze), 19 giugno 2018 – Due amiche che amano la musica e che hanno …