Home / Cucina / OliOliva 2016: tradizione, cultura e cucina. Vi raccontiamo la storia …

OliOliva 2016: tradizione, cultura e cucina. Vi raccontiamo la storia …

Tra gli stand di OliOliva ad Imperia, si possono trovare tante piccole tradizioni liguri, ma anche speciali e importanti storie. Tra queste abbiamo raccolto tre esperienze che ci parlano di radici lontane, di festa e ovviamente di olio.

La Caravella di Cristoforo Colombo di Chiusanico. Ad OliOliva può capitare anche di rivedere completamente la storia che abbiamo studiato a scuola. Secondo un documento del quattrocento, un tal Cristoforo Colombo sarebbe nato a Chiusanico prima del 1447. Esiste anche un testamento del 1477, con il quale Giovanni Colombo lasciava tutti i suoi beni ai figli e al nipote Cristoforo, che successivamente si trasferì a Savona. Tutti i nomi citati nel documento trovano corrispondenza nell’albero genealogico dei Colombo di Genova. A Chiusanico, al numero 8 di via Colombo, si trova una lapide che commemora le origini locali della famiglia. Nello stand del comune si trova una caravella, realizzata con piccole grattuge, che ricorda una delle tre navi che salparono i mari con Colombo.

Il Presepe di Olivastri. OliOliva è il preludio del Natale, per questo alcune opere legate al presepe trovano una collocazione particolare. Esposto allo stand di Chiusavecchia anche uno dei pezzi unici del Presepe di Olivastri. Si tratta di una creazione di Gianluigi, del 2004, realizzata in polistirolo, pietre del paese e tegole. La composizione ritrae un uomo che lavora con la pressa e l’aiuto di un asino, anche detto “gumbo a sangue”. Da notare i dettagli dell’ eedificio, tra chiave di volta e relative piccole crepe.

Vip nostrani alla festa dell’olio, tra cui il Frantoio Novaro, il cui proprietario aveva partecipato, qualche tempo fa, alla trasmissione Rai Geo Geo, con una dimostrazione di pesto, preparato secondo prodotti liguri al 100%, tra cui, nemmeno a dirlo, l’olio taggiasco.

Il programma di oggi, ultima giornata di Olioliva 2016:

– ore 8.30/12 Congresso “Take care of children” L’EVO nella Dieta Mediterranea nei primi 1000 giorni di vita” a cura di Gianfranco Trapani e Università di Torino. Sala Multimediale CCIAA
– ore 9 Apertura degli stand 
– dalle 9.15 “OliOliva Run” “Baby Run” e “FamilyRun” A cura del Club Marathon Imperia. Partenza in Calata G.B. Cuneo.
– ore 10.30 Premiazione del Concorso fotografico “La Dieta Mediterranea  tra tradizione e innovazione” A cura del Circolo Castelvecchio. Biblioteca Civica Piazza De Amicis
– ore 10/11 Laboratorio di composizione floreale a cura di E.D.F.A. Imperia in collaborazione con ANGA – Giovani di Confagricoltura. Calata G.B. Cuneo. Area Laboratori
– ore 10/13.30  “Impresa familiare: elemento fondante del modello agricolo Europeo, limiti ed opportunità” Convegno Promosso da CIA Liguria  Sala Consiglio ex Palazzo Comunale “Cremlino” 
– ore 11/13 Assemblea pubblica: “La gestione del presente, la visione del futuro” a cura di Confcommercio Imperia. Auditorium della CCIAA
– ore 12/15 “Ricette, cibo e narrazione”: alcune ricette tipiche proposte dai Comuni delle Città dell’Olio. Calata G.B. Cuneo. Area Ristoro e Area Laboratori
– ore 12.45 Premiazione “10 km OliOlivaRun” “FamilyRun” e “Baby Run.” A cura del Club Marathon Imperia. Calata G.B. Cuneo (Biblioteca Civica in caso di maltempo)
– ore 15/16.30 “I nodi marinari: gassa d’amante, nodo savoia..” il comandante Demetrio Cara detto Mimmo insegnerà a grandi e piccini  i nodi marinari a cura di Legacoop Legapesca. Biblioteca Civica Piazza De Amicis
– ore 15/18 “Non c’è paragone….!  2016” – IV Edizione: Il Coniglio alla Ligure. Gara di cucina per cuochi non professionisti. Iscrizione obbligatoria e gratuita. (Luigi Vidili – lenaviincielo@libero.it).  A cura di C.I.A. Turismo Verde Calata G.B. Cuneo Area Laboratori
– ore 16/17 Cooking Show “Una Taggiasca In Cucina…” con Ramella Sabrina Food Blogger. A cura di Coldiretti. Calata G.B. Cuneo Area Ristoro
– ore 18/20 “Aren’Aria” di Marino Magliani. Presentazione del libro ambientatato nel territorio imperiese e citazioni/divagazioni su tipicità agricole ed artigianali locali. A cura di C.I.A. Turismo Verde. Calata G.B. Cuneo Area laboratori     
– ore 20 Chiusura della manifestazione.

Leggi Anche

Ricette di benessere sette serate dedicate alla qualità della vita

Il sindaco è il primo responsabile della sicurezza, e per estensione anche della salute dei …