Home / Viaggi / Nuove aperture e vendite al rialzo La stagione I Grandi Viaggi

Nuove aperture e vendite al rialzo La stagione I Grandi Viaggi

Tre nuovi villaggi in arrivo dalla prossima stagione mentre va in archivio “la migliore estate degli ultimi quattro anni”. I Grandi Viaggi mette via i mesi estivi con un risultato di cui essere soddisfatti, dopo un agosto in trincea, passato lavorando in una deserta via della Moscova mentre il resto di Milano era in vacanza.

Così Ciro La Rocca, responsabile vendite iGV, traccia il bilancio della stagione, mentre si prepara all’apertura di una tripletta di nuove strutture.

Della prima si sa la destinazione, le Maldive: qui il tour operator raddoppia i propri investimenti. Sugli altri due villaggi vige invece ancora il riserbo.

Nessuna guerra dei prezzi
La stagione estiva intanto ha visto il Mare Italia protagonista: che avrebbe avuto un ruolo di primo piano in questi mesi caldi si sapeva da tempo e iGV aveva infatti giocato d’anticipo pianificando una strategia di advance booking.

Ma a contribuire al risultato è stata anche l’aver saputo evitare, da parte di tutto il comparto, la guerra dei prezzi al ribasso.

“Temevo che potesse accadere – conferma il manager -, ma poi ho visto che in molti hanno mantenuto le tariffe e nessuno è sceso rispetto ai vari prenota prima”.

Trend positivo anche a settembre
Dopo un giugno di incertezze, quel che si profila all’orizzonte è uno dei migliori settembre di sempre dal punto di vista delle vendite: “Abbiamo le partenze del 3, 10 e 17 settembre già full per l’Italia: ci restano solo poche camere da vendere per il Baia Samuele”.

Il sottodata di Comitours
Segnali positivi arrivano anche da Comitours: il brand di casa iGV aveva segnato una primavera in sofferenza e un’inizio d’estate influenzato dalle notizie sugli sbarchi dei migranti in Grecia. Invece “si è rifatta durante l’alta stagione grazie alle prenotazioni sottodata”.

La sfida dell’inverno
Ora che la stagione è stata portata a casa, c’è l’inverno da preparare. Prima di andare in ferie, La Rocca e il suo staff hanno già pianificato la battaglia: oltre ai tre nuovi iGV Club partirà anche il programma ‘Sposati con la Grandi Viaggi‘.

“Nei nostri club a Zanzibar, Seychelles e Kenya i clienti troveranno assistenza per organizzare tutto, dai fiori all’altare alla torta. Se non hai lo sposo…ti troviamo anche quello”.

Il solito spirito combattivo, una politica commerciale sempre più incentrata sull’advance booking e “2.700 adv che questa estate ci hanno dato fiducia”.

Leggi Anche

Cuneo, al “Cinema in 35 millimetri” della Birrovia l’omaggio al …

Passeggeri pronti a salire a bordo per un altro viaggio che parte dai binari del …