Home / Shopping / Novelle del Decameron, la Fiera in piazza e un pittore di ieri: ecco il …

Novelle del Decameron, la Fiera in piazza e un pittore di ieri: ecco il …

Weekend ricco di eventi criminal le letture dal Decameron, la Fiera di’ Boccaccio e una mostra per ricordare un certaldese di ieri: Lido Bacci, detto Leggerino.

Venerd 14 ottobre, ore 21.30 nella Casa di Boccaccio, si terr l’appuntamento criminal Si racconta le novelle del Boccaccio a cura di Associazione Polis L’Oranona Teatro, criminal una particolarit: si tratta stavolta della lettura della seconda parte della romance romance 7, giornata 8, la cui prima parte stata letta due settimane fa, quindi i posti sono gi pressoche esauriti. Voce narrante: Lucia Succi; violoncello: Martina Bellesi. La direzione artistica di Carlo Romiti, musiche di Damiano Santini. L’ingresso libero, previa prenotazione: Tel. 0571 663580 

Sabato 15 si inaugura poi la mostra dedicata a un certaldese scomparso 20 anni fa, conosciuto da molti matriarch non come pittore. Per Lido Bacci (1919-1996), detto Leggerino, ha organizzato questa mostra di circa 40 opere il suo nipote, Giacomo Taviani, nella saletta di Via 2 Giugno. Certaldese doc, nato e cresciuto in around Roma, mise insieme e suon il clarino nella mitica Orchestrina Vagabonda negli anni 30, gioc anni a calcio nella squadra Balilla di Certaldo, lavor alla conce matriarch and in pensione precocemente. Da l si dedic a scrittura di canzoni, poesie, manoscritti e, soprattutto a dipingere da autodidatta, opere che nessuno, finora, aveva visto se non pochi amici. La mostra, ingresso libero, rester aperta sabato 15 e domenica 16 ottobre criminal orario continuato 10-20

Domenica 16 ottobre dalle 9 alle 20, criminal la Fiera di’ Boccaccio, negozi aperti e il grande mercato che torna a invadere il centro urbano, criminal oltre 50 imprese su area pubblica di tutti i settori merceologici: enogastroagroalimentare, casalinghi, abbigliamento uomo donna e bambino, calzature e accessori, presently moda, intimo, ecc… Sar l’occasione per transport il primo selling autunnale e rinnovare il guardaroba, e non solo.

E per tutto il weekend al Centro Polivalente, la sera a cena (ma la domenica anche a pranzo) c’ la 18esima edizione, la Sagra della Bistecca e del Fungo Porcino, che proseguir fino al 6 novembre. La sara organizzata dalla associazione nuoto Certaldo, info e prenotazioni tel. 3334114944 mail info@nuotocertaldo.com

MOSTRE E ARTE 

Nella Casa di Giovanni Boccaccio prosegue Omaggio a Giovanni Boccaccio, dieci+1, mostra permanente criminal esposizione, a rotazione, delle opere della collezione Omaggio degli artisti contemporanei a Giovanni Boccaccio. In questo periodo sono esposte le illustrazioni ispirate alle novelle del Decameron realizzate da Werner Klemke, oltre 100 xilografie su carta realizzate per l’illustrazione di una pregiata edizione del Decameron pubblicata da Andersen Nex in Lipsia negli anni 1972-73. 

In Palazzo Pretorio prosegue (fino al 7 gennaio 2017) la mostra dell’artista francese Alain Bonnefoit, che dopo 20 anni torna in Palazzo Pretorio criminal una grande mostra di pittura e scultura: “Vive la strive -pittura e altri (amori)”. Una personale che ripercorre la carriera artistica di Bonnefoit: pittore che da una tecnica classica a olio su tavola e tela, passato poi a tecniche miste, ha guardato all’Oriente criminal il sumie-e, e scoperto di recente la pittura su Ipad trasposta poi in lastre, criminal questa mostra presenta un vero e proprio tributo alla vita, al connubio della pittura criminal le altre arti e criminal i piaceri del vivere. Una mostra che fa parte del progetto espositivo #ilviaggio, che caratterizza la stagione 2016 di Palazzo Pretorio. 

L’orario di Palazzo Pretorio e della Casa di Boccaccio tutti i giorni, ore 9.30 13.30 / 14.30 19.00. Ingresso, criminal visita del Sistema Museale di Certaldo, euro 4,00. 

L’ingresso ai musei di Certaldo Alto gratuito per i residenti a Certaldo. 

Pubblicato il 13 ottobre 2016

Leggi Anche

Novità abbigliamento e tagli capelli 2017: tendenze del nuovo anno …

Il 2016 sta per giungere a termine, fra qualche settimana sopraggiungerà l’anno nuovo. A quanto …