Home / Gossip / Nobili, manager, industriali… Sfilata vip a Portofino. Le foto

Nobili, manager, industriali… Sfilata vip a Portofino. Le foto

<!– –>

di Alberta Mancini

Portofino: nobili e manager alla mondanissima festa per il 50° compleanno di Chiara Veronelli, al Carrillon, storico locale della dolce vita che si affaccia sulle acque cristalline della baia di Paraggi. Ha danzato e brindato fino all’alba, l’industriale Christian Veronelli (in abito firmato Dolce e Gabbana), festeggiando il compleanno di sua moglie Chiara, in Valentino. Dress code white jacket smoking per lui e un glitzy attire per lei. Festa del bel mondo, innaffiata da bottiglioni riserva di Cà del Bosco, e con vista sul mare illuminato da duemila candele appositamente accese, in terra ma anche galleggianti sul mare. Il locale prenotato in esclusiva, gli ospiti sono arrivati in auto, alcuni con autisti e scorta, o a piedi dalle ville della zona, frequentate dalla borghesia milanese e torinese, e qualcuno sceso dagli yact ormeggiati davanti a Portofino.

A sorprendere gli inviati, sono stati gli elegantissimi allestimenti coreografici curati da Enzo Miccio, il famoso wedding planner televisivo, accompagnato dalla musica strepitosa di Stefano Signoroni e la sua band. Per le donne, nel pomeriggio, era a disposizione anche l’haistylist Tommy del myplacehairstudio. Serata iniziata, con ricco aperitivo di pesce, alle 20.00 e terminata, fra brindisi, balli e selfie, alle 5.00 del mattino seguente. Menù tradizionale e di altissimo livello, a base delle specialità liguri, con i famosi gamberi di Santa Margherita e la focaccia di Recco.

l catering è stato curato dallo chef e dallo staf del ristorante Giacomi di Genova. Presenti oltre un centinaio di selezionatissimi ospiti, fra questi sono stati notati: Alfredo e Carmen Ambrosio (lui partner in Space Holding), il costruttore Daniele Beltrami Gadola,  Carlo e Paola Eigenmann (lui imprenditore chimico e socio del marito della festeggiata), i baroni Giulio Cesare e Barbara Ferrari Ardicini (lui manager De Agostini ma anche imprenditore agricolo nel Chianti), Fabrizio e Francesca Greco (lui direttore generale Ersel, lei in Missoni) i baroni Roberto e Veronica Jonghi Lavarini von Urnavas, Stefano e Roberta Mach de Palmestain (nobili del Sacro Romano Impero, lui direttore estero di Azimut), Saul e Marialuisa Mariani (lui dirigente di BMW Italia),  i conti Giuseppe e Giulia Negri da Oleggio (in Vintage Pucci), Lorenzo e Claudia Potecchi (lui direttore generale della Nestle’), l’avvocatessa Nerina Russo (in Exclusive Miumiu), i conti Bendinello e Mariagiuseppina Sacchi Nemours (noti avvocati genovesi), Nathalie Veronelli nipoti dell’enologo Luigi Veronelli, e Aurelie Wannanes antiquaria che si occupa della galleria di famiglia.

<!– –>

Leggi Anche

Se Brad Pitt fa voto di castità per un anno (dopo Angelina Jolie)

Il fenomeno a Hollywood avrebbe già un nome: «Effetto Amal». Ovvero quel bisogno che una …