Home / Benessere / Mobili nel lavoro, col freno a mano in amore

Mobili nel lavoro, col freno a mano in amore

Nel passato, l’innamoramento, il fidanzamento e il matrimonio erano possibili solo entro la propria classe o il proprio ceto e i ragazzi si innamoravano all’interno della loro categoria sociale. Quando cercavano di violare questi confini incontravano ostilità insuperabili. Solo pochi, animati da un grande amore e una grande volontà, osavano sfidare le convenzioni esistenti, ma la pagavano cara. In seguito, la struttura della società è cambiata. Si è formata un’ampia classe media senza rigide barriere di reddito e di status. L’innamoramento è diventato la base della scelta coniugale per quasi tutte le persone. E, poiché c’era poca mobilità, di solito avveniva fra gente dello stesso paese o della stessa città, in cui poi spesso la coppia finiva per risiedere.

La stabilità della coppia e del matrimonio poi era facilitata dalla divisione dei compiti fra maschi e femmine, per cui l’uomo svolgeva il lavoro fuori casa e la donna si dedicava al lavoro domestico. Questa situazione è cambiata completamente negli ultimi decenni con l’ingresso delle donne nel lavoro professionale e la possibilità di fare carriera. Ma soprattutto è cambiata con la globalizzazione e l’aumento vertiginoso della mobilità. Oggi, la formazione richiede tanto ai maschi come alle femmine di recarsi per lunghi periodi, di un anno o anche più, in un’altra università o di fare stage all’estero. Più in generale possiamo dire che chiunque voglia studiare, perfezionarsi o fare carriera in un mondo globalizzato, deve essere disposto a lasciare il proprio amato per lunghi periodi di tempo o spostarsi in un altro Paese. Questa insicurezza del futuro fa sì che molti giovani incomincino ad innamorarsi ma poi frenino, rallentino volontariamente la loro passione amorosa perché sanno che dovranno separarsi. L’ho chiamato «innamoramento frenato». Ma anche in età adulta sono sempre più numerose le coppie che, ad un certo punto, sanno di dover scegliere fra amore e professione e, nell’incertezza, rimandano il matrimonio e la nascita dei figli. Sono pochi quelli molto innamorati che, muovendosi con molta abilità fra le diverse alternative, trovano il modo di stare insieme, riescono a far carriera, si sposano e hanno dei figli.

Leggi Anche

Alessia Zecchini sirena degli abissi. “Il prossimo record? Trovare il …

Roma, 27 maggio 2018 – Una sirena degli abissi. Alessia Zecchini, 26 anni anni il …