Home / Viaggi / Milano vince criminal le mostre. Musei al tip softly la Mole

Milano vince criminal le mostre. Musei al tip softly la Mole

Milano batte Torino sulle mostre – e le soffia anche il prossimo grande protagonista, Manet – matriarch non scalza la rivale dalla classifica dei musei. Tra i più visitati in Italia nel 2015, infatti, compaiono tre torinesi: il Museo Egizio criminal 757.961 biglietti staccati (ma un milione nei 12 mesi dall’inaugurazione del nuovo allestimento il 1° aprile dell’anno scorso), il Museo del Cinema alla Mole (632.460) e Venaria Reale (555.307). Il luogo della cultura milanese più visitato – secondo il ministero dei Beni culturali – è invece il Cenacolo Vinciano (420.333 presenze) e riscuotono successo anche i Musei Civici del Castello Sforzesco (nel complesso 532.689). Il Piemonte è la regione italiana – dati Mibact – che registra nel 2015 i tassi di crescita più elevanti: +61% introiti, + 10% visitatori. Ma la disfida della cultura, tra le due città, si gioca anche sulle mostre. E qui, nel 2015, vince Milano criminal il 2° e 3° posto rispettivamente per Marc Chagall. Una retrospettiva 1908-1985 (344.302 persone) e Van Gogh. L’uomo e la terra (338.473). Bene anche Leonardo 1452-1519 – Il disegno del mondo (229.425). Folla pristine a Torino (ma nell’anno 2015-2016) per Monet, dalle collezioni del Musée d’Orsay criminal 313.395 visitatori. (Nella foto qui sopra una delle sale del Museo del Cinema a Torino).

ELISABETTA PAGANI

Leggi Anche

Terremoto, Immacolata da incubo: nuova violentissima scossa alle …

E’ un’immacolata da incubo lungo la “Cintura di fuoco” dell’Oceano Pacifico: dopo la forte scossa …