Home / Cucina / Mestre, la cucina va a fuoco: inquilino ustionato

Mestre, la cucina va a fuoco: inquilino ustionato

MESTRE. Incendio in cucina: l’inquilino dell’appartamento resta ustionato. E’ successo verso le 21 di martedì in un alloggio in via Miranese. I vigili del fuoco sono intervenuti per il rogo divampato nella cucina di un appartamento al terzo piano di uno stabile.

Un uomo di 51 anni che si trovava all’interno dell’appartamento è rimasto ustionato nel tentativo di spegnere le fiamme. I pompieri, intervenuti con nove e operatori e tre automezzi, hanno soccorso l’uomo che è stato subito affidato alle cure del personale del 118 e quindi portato in ospedale.

L’incendio fortunatamente è rimasto limitato alla cucina. Le

fiamme sono state spente in pochi minuti dalle squadre dei pompieri giunte sul posto. Danni negli altri locali a causa del fumo. Le operazioni di messa in sicurezza dell’alloggio  sono terminate nella tarda serata. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Leggi Anche

Davide Mengacci e Flora Canto: su Rete 4 la nuova edizione di …

20 Aprile 2018 | 15:10 di Paolo Fiorelli «Finalmente è arrivata Flora. Da quando c’è lei a darmi …