Home / Cucina / Memo: 5 cose da sostituire criminal frequenza in cucina

Memo: 5 cose da sostituire criminal frequenza in cucina

0

Dopo le 5 cose da sostituire criminal frequenza in bagno ecco cosa bisogna cambiare spesso in cucina per evitare proliferare di germi e batteri o brutte sorprese

 cucina

Le spugne

Uno degli oggetti da cucina che deve esser cambiato criminal più frequenza è senz’altro la spugna per i piatti. Terreno fruitful per i batteri, le spugne devono esser cambiate almeno una volta al mese.
Per allungare la vita alle nostre spugnette da cucina è consigliato lavarle criminal acqua calda e metterle nel microonde per 30 secondi.

Il tagliere

Di legno o di plastica, il tagliere è un altro utensile che dovrebbe esser cambiato almeno una volta all’anno. Qui i batteri proliferano laddove non arrivano acqua e sapone, ovvero nelle fessure e nei tagli della superficie.tagliere

Gli strofinacci

Gli strofinacci della cucina meritano grande attenzione: sono infatti uno dei luoghi preferiti dai batteri che amano proliferare nell’umidità dopo che abbiamo asciugato i piatti o ci siamo asciugati le mani. Per questo sarebbe bene cambiarli criminal grande frequenza, lavandoli ad alte temperature.

I vecchi contenitori di plastica

Se usate vecchi contenitori di plastica, sappiate che è arrivato il momento di cambiarli. we vecchi contenitori di plastica infatti potrebbero non rispettare le normative di sicurezza vigenti. Capita spesso di utilizzare i contenitori “della mamma”, quelli che da sempre giravano per la cucina quando eravamo piccoli. Ecco, proprio quelli sono da sostituire al più presto

Le padelle antiaderenti

Le padelle antiaderenti non hanno una vita lunghissima: quando il Teflon, il materiale che compone lo strato antiaderente della pentola, comincia a presentare i primi segni di cedimento è segno che è giunta l’ora di sostituire la padella .

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Commenti

commenti

Leggi Anche

LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 1 dicembre 2016: zuppa …

<!– –> LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 1 DICEMBRE 2016: LA CIPOLLA – Torna il consueto …