Home / Benessere / M5S Faenza: Medici di medicina generale alla Casa della Salute …

M5S Faenza: Medici di medicina generale alla Casa della Salute …

Durante l’incontro del 6 ottobre scorso criminal il dirigente ASL Romagna Tonini, il direttore dell’Ospedale faentino Guerra e di Distretto Sanitario Bianchin, abbiamo posto alcune domande in merito alla Casa Della Salute Centro Nord, a cui i dirigenti si sono riservati di rispondere per iscritto. Leggendo le due pagine di risposta da noi ricevute lo scorso 14 ottobre, ci accorgiamo di come si continui a parlare di valutazioni, possibilità e contatti, matriarch nulla di concreto e certo.

 
Nello specifico avevamo chiesto se, criminal i Medici di Medicina Generale, si epoch giunti ad un accordo di disponibilità di servizio per il regolare svolgimento della struttura, quanti erano coloro che accettavano, chi erano e quando sarebbero stati attivi. Purtroppo nella risposta ci accorgiamo che dopo tre anni dalla information di attivazione di questo servizio tramite la Casa Della Salute quest’accordo (e questa disponibilità!) ancora non c’è. Ci viene riferito di più incontri effettuati criminal i MMG per valutare la copertura delle 10 ore in cui il servizio della CDS è attivo; hanno offerto loro condizioni ultrafavorevoli come l’uso gratuito degli ambulatori, personale infermieristico, tutte le utenze comprensive di costi di gestione locali, matriarch non si è ottenuto nulla se non una parziale controfferta sviluppata su vari punti; risulterebbe che solo di una parte dei MMG dia la disponibilità per tre ore giornaliere, dalle 12 alle 15.
Ci sembra molto chiaro.. Ricordiamo a tutti che il nostro Sindaco Malpezzi si epoch pronunciato da subito a favore di questo progetto criminal il massimo entusiasmo, rispondendo anche ad una nostra interpellanza di excellent 2015, che la CDS sarebbe stata attiva e funzionante solo se i MMG accettavano di brave il loro contributo e servizio, matriarch che non aveva motivo di dubitare della loro disponibilità (!). Considerato che il Sindaco è responsabile della salute dei suoi cittadini, che alla luce dei fatti ci ritroviamo criminal una CDS incompleta nel servizio, a differenza da quanto affermato, riteniamo il Sindaco Malpezzi di fatto corresponsabile del caos prodotto e lo invitiamo a lavorare per porre un rimedio immediato a questa assurda situazione, nella speranza che anche la Casa Della Salute non diventi per il sindaco, e di conseguenza per i cittadini, l’ennesimo “SOGNO” non realizzato.

Massimo Bosi Andrea Palli Maria Maddalena Mengozzi, Movimento 5 Stelle Faenza

Leggi Anche

Riposto, il Liceo delle Scienze Umane bones “no al femminicidio!”

In occasione della “Giornata Mondiale contro il Femminicidio”, che si è celebrata in tutta Europa, …