Home / Viaggi / Luci del tradimento

Luci del tradimento

Hai presente la serie tv americana Castle – Detective tra le righe?

Se no, segui un attimo il mio discorso per afferrare ciò che ti vorrei dire.

Richard Castle è uno scrittore di romanzi gialli che collabora con la polizia di New York per risolvere particolari omicidi.

Sua moglie, Kate Beckett, è anche il capitano della Polizia.

Perché ti sto raccontando questo telefilm?

Per un semplice e divertente motivo.

Durante la stagione 8 nella vita della coppia entrerà a far parte una terza incomoda, chiamata Lucy.

Inizialmente creerà un po’ di scompiglio nella loro vita, suscitando qualche gelosia di Kate, ma ben presto anche lei adorerà Lucy proprio quanto suo marito Castle.

E anche tu potresti avere la tua Lucy in casa senza far ingelosire tua moglie.
Vorresti sapere come?

Nel tuo caso questa meravigliosa creatura si potrebbe chiamare Alexa o Google Home o in altro modo.

Perché oggi esistono diverse forme di intelligenza artificiale in grado di governare alcune funzioni di casa tua.

Posso infatti accendere o spegnere le luci dietro ad un tuo preciso comando.

Sono in grado di creare un’atmosfera romantica semplicemente azionando i LED (Light Emitting Diode), ovvero dei diodi ad emissione luminosa.

Ma conosciamo meglio questo sistema di illuminazione a led.

Il LED è dispositivo opto-elettronico che sfrutta le proprietà ottiche di alcuni materiali semiconduttori per convertire l’energia elettrica che lo attraversa in luce, con minima dispersione di calore (circa il 10%) e con una luce completamente priva di ultrarossi e ultravioletti.

Ok, lo so sono paroloni che non ti rimarranno mai in mente, per cui preferisco passare direttamente ai suoi benefici:

La luce che emette è molto più pulita, poiché priva dei raggi UV. Ciò significa che NON INQUINANO. Al contrario delle lampadine tradizionali che emettono questi raggi pericolosi.
Il suo uso permette un risparmio energetico fino all’80% rispetto alla lampadina tradizionale. Ciò significa avere bollette meno care e più soldi in tasca a fine mese.
La luce emessa ha un colore molto simile al bianco, che il tuo occhio percepirà come luce naturale. La vista si stancherà meno, posticipando di qualche anno la dipendenza dagli occhiali per riacquistare un po’ delle diottrie perse.
La sua durata è fino a otto volte superiore alla lampada fluorescente. Anche in questo caso potrai godere di un notevole risparmio in termini di soldi e tempo. Non dovrai cambiare la lampadina troppo spesso e ti potrai godere la sua luce rilassante più a lungo.

Di seguito alcune peculiarità tecniche poco conosciute

RISPARMIO nel climatizzare un ambiente illuminato; una lampada tradizionale (incandescenza –fluorescenza) produce una notevole quantità di calore disperso nell’ambiente che, nei calcoli di progettazione viene considerata una fonte da abbattere di circa 75W. L’equivalente fonte di luce, ma a LED, viene valutata a circa 15W.
Il LED riduce notevolemente l’ABBAGLIAMENTO – fenomeno di riflesso – generato da una illuminazione NON ADEGUATA che può essere causa di danni alla salute dei nostri occhi.
IL LED possiede un elevato indice di resa cromatica (CRI) che offre un ottimo comfort visivo e un’ottima qualità d’illuminazione.
La luce LED oggi si può controllare, un tempo NO; temperatura di colore (calda-fredda), temporizzare accensione e spegnimento, colore della luce (RGB) ecc ecc grazie ai nuovi apparati di controllo SMART, in particolare la nuova WI-FI tecnology lighting automation

Ma ritorniamo al discorso iniziale relativo alla presenza artificiale in casa di una tecnologia in grado di far innamorare chiunque venga in contatto con lei.

Vuoi sapere come trasformare, dopo un’estenuante giornata lavorativa, l’umore nero di tua moglie in uno completamente rilassato quasi fosse appena tornata da una vacanza alle Maldive?

È semplice!

Potresti chiedere al tuo Edil professionista, nella categoria SPECIALISTI DELLA LUCE attraverso Edilo.ch, l’installazione di una o più strisce di led in punti strategici del tuo appartamento. Per esempio lungo il perimetro del tuo soffitto o nella tua camera da letto o nel tuo salotto.

I LED possono essere gestiti tramite un telecomando. Per cui puoi cambiare il colore della loro luce, spaziando dalle tonalità calde a quelle fredde.

Riesci ad immaginare l’espressione sul volto di tua moglie, quando le farai assaporare la stessa sensazione di benessere e relax tipico di un hammam nella vostra camera da letto?

A livello psicologico è un vero toccasana. Esiste infatti lo studio di una medicina alternativa, che curerebbe persino la depressione con l’uso dei colori.

Forse avrai sentito parlare della cromoterapia. Ovvero quella terapia che usa i colori per ritrovare l’armonia e l’equilibrio del corpo con la mente.

Prova a pensare come ti sentiresti seduto sul tuo divano, mentre ti accingi a guardare il tuo telefilm preferito (che potrebbe essere Castle), dopo una pesante giornata lavorativa trascorsa a subire le angherie di colleghi e clienti.
E senza neppure alzare un dito, perché puoi comandare tutto a distanza con un messaggio vocale, l’ambiente intorno a te si trasforma in un’accogliente e rilassante atmosfera vacanziera.

Riesci a percepire la sensazione di benessere?

Allora lasciati trasportare dalle sensazioni che i colori trasmettono. E ricorda i benefici che ne trarrai:

Benessere mentale
Risparmio energetico
Inquinamento assente
Più soldi in tasca a fine mese

E anche tu, come lo scrittore e detective Castle potrai godere di una serata romantica insieme a tua moglie, a lume di candela… anzi no a lume di LED.

Per cui affidati ad un Edil professionista attraverso Edilo.ch, che seleziona per te solamente i migliori artigiani in Ticino.

Chiedigli di portarti a casa un’”amante” lecita che anche tua moglie adorerà e che trasformerà la tua casa in un’oasi di relax.

Come fare?

È semplice!
Richiedi il tuo preventivo GRATIS su Edilo.ch

Cliccando su questo link

Non hai nulla da perdere

Leggi Anche

Artena, settimana speciale al Museo del Rugby prima di Italia-All …

All Blacks il mito oltre la metà. L’inaugurazione dell’esposizione della maglia All Blacks, The Originals …