Home / Viaggi / LIVE Tour de France 2019, Nona tappa in DIRETTA: Alaphilippe ancora favorito, Colbrelli e Trentin ci provano

LIVE Tour de France 2019, Nona tappa in DIRETTA: Alaphilippe ancora favorito, Colbrelli e Trentin ci provano

PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE DELLA NONA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE

14.32 Alessandro De Marchi (CCC Team) è strato costretto ad abbandonare il Tour de France 2019 a causa di una profonda ferita al volto. Attualmente il corridore è in ospedale per fare tutti gli accertamenti del caso.

14.29 Alberto Rui Costa (UAE Emirates) si è avvicinato sensibilmente al gruppo di testa, attualmente deve recuperare circa 30″.

14.26 Passaggio al GPM di prima categoria del Mur d’Aurec-sur-Loire: 1. Tiejs Benoot (Lotto-Soudal),  2. Anthony Delaplace (Arkéa-Samsic), 3. Daryl Impey (Mitchelton-Scott), 4. Romain Sicard (Total Direct Energie), 5. Jesus Herrada (Cofidis), 6. Nicolas Roche (Sunweb).

14.23 Ecco le immagini di Marco Soler (Movistar) appena rientrato sui corridori al comando della gara.

There is now one more rider in the breakaway: @solermarc93 has just joined the group.
Et un coureur de plus dans l’échappée : Marc Soler vient de rejoindre la tête de la course.#TDF2019 pic.twitter.com/7b36tqGODW

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

14.20 I fuggitivi potranno gestire un vantaggio di circa 7′ sul plotone.

14.17 Marco Soler (Movistar) dopo un lungo inseguimento ha raggiungo il gruppo di testa diventato a questo punto composto da 15 corridori.

14.14 I fuggitivi stanno per iniziare la scalata al Mur d’Aurec-sur-Loire GPM di prima categoria.

14.11 Ecco le immagini del gruppetto in fuga.

🇦🇹 @Poesti_92
🇧🇪 @OliverNaesen
🇪🇸 @ivan_cortina
🇸🇮 @JTratnik
🇩🇪 @tonymartin85
🇦🇺 @simonclarke
🇿🇦 @darylimpey
🇧🇪 @Jasperstuyven
🇮🇪 @nicholasroche
🇪🇸 @jesushl90
🇧🇪 @TiesjBenoot
🇫🇷 @sicard_romain
🇳🇴 Edvald Boasson Hagen
🇫🇷 @anthodelaplace #TDF2019 pic.twitter.com/kMlCTY4qOl

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

14.08 Tra i fuggitivi il migliore piazzato in classifica è Nicolas Roche (Sunweb) a 23’14” dalla maglia gialla.

14.05 Sono stati intensissimi i primi 25 km di questa tappa. La situazione attuale vede in testa un gruppo in fuga di 14 corridori, a 1’15” Marco Soler (Movistar), dietro Alberto Rui Costa (UAE Emirates) a 2’05” il plotone viaggia con circa 4’50” di ritardo dalla testa.

14.02 Ecco la composizione della fuga a 14: Lukas Pöstlberger (Bora-Hansgrohe), Oliver Naesen (AG2R-La Mondiale), Ivan Garcia Cortina e Jan Tratnik (Bahrain-Merida), Tony Martin (Jumbo-Visma), Simon Clarke (EF Education First), Daryl Impey (Mitchelton-Scott), Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), Nicolas Roche (Sunweb), Jesus Herrada (Cofidis), Tiejs Benoot (Lotto-Soudal), Romain Sicard (Total Direct Energie), Edvald Boasson Hagen (Dimension Data) e Anthony Delaplace (Arkéa-Samsic).

14.00 I due contrattaccanti stanno cercano di raggiungere il gruppetto in fuga.

2 riders have launched a counter-attack: @solermarc93 and @RuiCostaCyclist.
Deux coureurs sont sortis en contre-attaque : Marc Soler et Rui Costa.#TDF2019 pic.twitter.com/2UlDAWju0c

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

13.58 All’inseguimento dei fuggitivi c’è Soler (Movistar) a circa 50”, dietro Rui Costa (UAE Emirates) a 1’50”. Il plotone ha un distacco di circa 2’50”.

13.56 Il capo classifica è stato ripreso dal gruppo. Attualmente ci sono 14 corridori in fuga.

13.54 In fuga anche la maglia gialla Julian Alaphilippe  (Deceuninck-QuickStep), staremo a vedere come reagirà il gruppo.

.@alafpolak1, the wearer of the Yellow Jersey, has found his way into the breakaway group!
Le #MaillotJauneLCL Julian Alaphilippe se glisse lui-même dans les tentatives d’échappée !#TDF2019 pic.twitter.com/C4jNBoN0Im

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

13.52 Tra i fuggitivi: Roche, Naesen, Impey, Garcia Cortina, Herrada, Clarke, Benoot, Sicard, Delaplace

13.50 Quattordici corridori all’attacco con circa 15” di vantaggio sul gruppo.

13.47 Alessandro De Marchi (CCC Team) è costretto a lasciare il Tour de France dopo la caduta.

13.45 Molti i corridori che cercano di uscire dal gruppo. Tra questi c’è la maglia a pois Tim Wellens (Lotto Soudal)

13.43 Ecco le immagini dell’attacco di Nils Politt (Katusha)

🚩 They’re off ! Stage 9 is underway! Nils Politt attacks already! 🔥
🚩 L’Etape 9 est lancée avec une attaque de Nils Politt dès le début ! 🔥#TDF2019 @PolittNils pic.twitter.com/sJ6tsdMIeb

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

13.40 Caduta per Alessandro De Marchi (CCC Team).

13.37 Julian Alaphilippe  (Deceuninck-QuickStep) potrebbe essere il protagonista assoluto della tappa odierna.

.@alafpolak1 is ready for another day in Yellow! 👍

Julian Alaphilippe est prêt pour une nouvelle journée en jaune ! 👍#TDF2019 pic.twitter.com/HJReaMrisp

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

13.34 Politt (Katusha) è riuscito a guadagnare qualche secondo sul resto del plotone.

13.32 Inizio di tappa come al solito ricco di emozioni, con molti corridori che cercano di uscire dal gruppo.

13.29 Subito scatti: se ne va un corridore della Katusha, è Politt.

13.26 Si parte! Prende il via questa nona tappa.

13.24 2 chilometri alla partenza ufficiale.

13.20 Ieri una giornata difficile per il Team INEOS: la compagine britannica continua però ad essere la grande favorita per la Maglia Gialla.

The peloton are in the neutralised zone ahead of stage nine. 170.5km on the agenda today #TDF2019 pic.twitter.com/IkwghhJxh8

— Team INEOS (@TeamINEOS) July 14, 2019

13.18 I consueti momenti di preparazione della corsa.

🇫🇷 #TDF2019

✔️ Sticker attached and we’re almost ready to go! #RideAsOne

📸 @bettiniphoto pic.twitter.com/F15gXj8tIb

— Team Bahrain Merida (@Bahrain_Merida) July 14, 2019

13.16 Ancora 5 chilometri prima della partenza.

13.13 Il momento della partenza:

We’re off for the 9th stage of the #TDF2019!
Le départ est donné pour la neuvième étape du #TDF2019 ! pic.twitter.com/yjYMzuloAU

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

13.09 Ancora 7 chilometri di trasferimento.

13.05 Prende il via la gara, come detto prima della partenza ufficiale ci sarà il tratto di trasferimento.

13.02 Tutto pronto per il via: ora il lungo trasferimento prima del chilometro 0 dove inizierà la battaglia.

12.58 Corridori che si stanno per incolonnare sulla linea di partenza.

12.55 Maglia del Saint Etienne di calcio per Peter Sagan.

New signing for @ASSEofficiel ?
Saint-Étienne Vice President Roland Romeyer exchanges green jerseys with @petosagan. 💚

Une recrue pour l’@ASSEofficiel ?
Au pied du Chaudron, le vice-président de l’ASSE Roland Romeyer remet un maillot spécial à @petosagan. 💚#TDF2019 pic.twitter.com/zyeSJKvRHr

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.51 Come recita il profilo Twitter del Tour: “La Francia è Blu, Bianca, Rossa e… Gialla”

France is blue, white, red… and Yellow 💛

La France est bleu, blanc, rouge… et Jaune 💛#TDF2019 #14Juillet pic.twitter.com/sH1LrrYneP

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.49 Immagini dal chilometro 0.

Only 170.5km to go from here!

Il restera 170,5km à partir d’ici !#TDF2019 pic.twitter.com/ZD2qhn69yo

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.47 Oggi dovrebbe esserci grande battaglia per la fuga, che potrebbe anche andare in porto.

12.44 Partenza fittizia prevista alle 13.05, poi, come di consueto, lungo tratto di trasferimento.

12.40 Un’emozione unica per i francesi: un transalpino in Maglia Gialla.

A busy man, this Loulou fellow 😛#TDF2019 pic.twitter.com/72PwYmTTNJ

— Deceuninck-QuickStep (@deceuninck_qst) July 14, 2019

12.38 L’uomo di casa Romain Bardet: vuole riscattare le delusioni dei giorni passati.

“It’s going to be emotional arriving in Brioude.”@romainbardet is today’s local boy. 🏠

« Beaucoup d’émotions de rejoindre Brioude. »
Romain Bardet est le régional de l’étape aujourd’hui. 🏠#TDF2019 pic.twitter.com/BoM7lrBpXA

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.36 Oggi è veramente una giornata speciale per la Francia: giorno della festa nazionale. Il tricolore sulle spalle di Warren Barguil.

.@WarrenBarguil, the French national champion, wearing blue, white and red on Bastille Day. 🇫🇷@WarrenBarguil, le Champion de France le jour de la Fête Nationale. 🇫🇷#14Juillet #TDF2019 pic.twitter.com/Uc5jW8JQc0

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.34 Il via da Saint Etienne, sede di arrivo di ieri:

Bonjour @saint_etienne_ 👋#TDF2019 pic.twitter.com/Jmjq8gfR0Q

— Tour de France™ (@LeTour) July 14, 2019

12.32 Immagini dalla partenza:

💚 @saint_etienne_ 💚 @LeTour 💚#CofidisMyTeam #TDF2019 pic.twitter.com/WefahnbweL

— Team Cofidis (@TeamCOFIDIS) July 14, 2019

12.30 Frazione meno dura rispetto a quella di ieri: il favorito sulla carta è Peter Sagan, occhio anche a Michael Matthews.

12.29 Oggi in programma la nona tappa: 170,5 km da Saint-Étienne a Brioude che potrebbero favorire gli uomini da classiche.

12.28 Buongiorno e ben ritrovati con il grande spettacolo del Tour de France.

PERCORSO, ALTIMETRIA E FAVORITI DELLA TAPPA DI OGGI (DOMENICA 14 LUGLIO)

I POSSIBILI SCENARI TATTICI DELLA TAPPA DI OGGI

ORARIO D’INIZIO E COME VEDERE IN TV LA TAPPA DI OGGI

CLASSIFICA GENERALE TOUR DE FRANCE 2019

CLASSIFICA DI TAPPA DEL TOUR DE FRANCE

LA CLASSIFICA DEI FAVORITI DEL TOUR DE FRANCE

LE ALTRE CLASSIFICHE: MAGLIA BIANCA, A POIS, VERDE

LA CRONACA DELLA TAPPA

VINCENZO NIBALI, UN CAMPIONE RIDOTTO A CACCIATORE DI TAPPE

PAOLO SLONGO SU NIBALI: “HA STACCATO DI TESTA, NON ERA AL 100% PER FARE CLASSIFICA

VINCENZO NIBALI MOLLA DI TESTA ED ESCE DI CLASSIFICA, IL PROGETTO NON LO HA MAI CONVINTO

VIDEO LA CADUTA DI GERAINT THOMAS, SI SPEZZA LA BICICLETTA DI MOSCON!

GLI HIGHLIGHTS DELL’OTTAVA TAPPA DEL TOUR DE FRANCE

GIULIO CICCONE: “HO FATTO DI TUTTO PER DIFENDERE LA MAGLIA GIALLA”

ALESSANDRO DE MARCHI: “OGGI DE GENDT ERA IMBATTIBILE”

FABIO ARU CRESCE DI CONDIZIONE

VINCENZO NIBALI: “MI STACCO QUANDO NON CE LA FACCIO, AMO IL CICLISMO”

FUGLSANG: “ALAPHILIPPE E PINOT AIUTATI DALLE MOTO”

Grazie a tutti per averci seguito. Rimanete con noi per cronaca, classifiche, approfondimenti, Fagianè e tanto altro ancora.

17.28 Vincenzo Nibali arriva insieme ad Alberto Bettiol, ritardo di 4’27”. Lo Squalo esce di classifica, cambia il suo Tour de France.

17.27 Thibaut Pinot guadagna complessivamente 28” su tutti gli altri big di giornata.

17.26 Il gruppo principale arriva con 24” di ritardo. Ci sono tutti i big tranne Vincenzo Nibali, aspettiamo lo Squalo.

17.25 Julian Alaphilippe chiude al terzo posto e riconquista la maglia gialla, purtroppo Giulio Ciccone lascia il simbolo del primato. Secondo Thibaut Pinot che guadagna una ventina di secondi (abbuono compreso) sugli altri big di giornata.

17.24 Il belga Thomas De Gendt ha vinto l’ottava tappa del Tour de France, il corridore della Lotto Soudal si è imposto sul traguardo di St. Etienne dopo una fuga a lunga gittata.

17.23 La pedalata di De Gendt è ancora fluida, conserva il vantaggio minimo sui due francesi all’inseguimento quando entra nell’ultimo chilometro.

17.22 Ultimi 2 km, tratto in discesa. Thomas De Gendt ha 10′ su Alaphilippe e Pinot, finale di fuoco. Giulio Ciccone purtroppo perderà la maglia gialla.

17.21 Ciccone si sposta, ormai il gruppo principale ha mollato: sono a 15” da Alaphilippe e Pinot che provano a rientrare su De Gendt distante 15”. Vincenzo Nibali è ormai a 2 minuti, oggi lo Squalo esce di classifica.

17.20 CICCONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! IN PRIMA PERSONAAAAAAAAAA! Va in testa al gruppo, vuole rientrare su Alaphilippe per difendere la maglia gialla!

17.19 De Gendt si sta difendendo egregiamente, potrebbe anche puntare alla vittoria: Alaphilippe e Pinot non riescono a rientrare, anzi il gruppo principale ha recuperato qualcosa ed è a 8”.

17.18 Pinot e Alaphilippe sono a 19” da De Gendt, mancano 6 km al traguardo. Gruppo principale a 13”, la maglia gialla di Ciccone è a rischio.

17.18 Pinot e Alaphilippe sono rientrati su De Gendt, terzetto al comando quando mancano 6 km al traguardo. Hanno 33” sul gruppo principale che non rientrerà più. GIULIO CICCONE PERDERA’ LA MAGLIA GIALLA.

17.17 Vincenzo Nibali ha alzato bandiera bianca. Oggi lo Squalo ha capito: non lotterà per la classifica generale. Si spengono qui i sogni del capitano della Bahrain Merida.

17.16 Vincenzo Nibali è a 1’10” dal gruppo maglia gialla, sta cercando di limitare i danni con Bettiol ma oggi rischia di uscire di classifica

17.15 Azione strabiliante di Alaphilippe e Pinot, cambi di comune accordo tra i due francesi: Alaphilippe rivuole la maglia gialla, Pinot vuole la tappa. Sono a 19” da De Gendt e hanno 12” sul gruppo principale dove non c’è l’accordo. Mancano 8 km a traguardo.

17.14 VINCENZO NIBALI A UN MINUTO DAL GRUPPO! E’ insieme ad Alberto Bettiol. Giornata nera per lo Squalo.

17.14 Il gruppo principale è trainato dall’Astana per Fuglsang, Mollema si sta sacrificando per difendere la maglia gialla di Ciccone ma sono sempre a 10” da Alaphilippe e Pinto.

17.13 Alaphilippe è andato via con Pinot, è a 19” da De Gendt e ha 10” di vantaggio sul gruppo principale. La maglia gialla di Ciccone è a rischio.

17.12 VINCENZO NIBALI SI E’ STACCATO! Lo Squalo ha pagato le pendenze di questa Cote, bruttissimi segnali. Vediamo se rientrerà in discesa.

17.11 Alaphilippe scatta e prende i 5” di abbuono al GPM, ora è a 1” da Giulio Ciccone in classifica generale.

17.11 NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! NIBALI SI STACCAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

17.10 Lutsenko tira il gruppo dove c’è ancora Sagan che ha tenuto duro. De Gendt transita in prima posizione al GPM e si prende anche gli 8” di abbuono.

17.09 Il passo in testa al gruppo è scandidato dall’Astana, Geraint Thomas rientra in gruppo dopo una fatica immane: ha speso tantissimo! Mancano 800 metri al GPM, De Gendt sempre solo al comando con 53”.

17.08 De Gendt è da solo in testa alla corsa, ha 55” sul gruppo maglia gialla. Ciccone ora deve marcare Alaphilippe, sono in palio dei secondi d’abbuono in cima alla salita.

17.07 Geraint Thomas rimane solo con Pouls. Ora è a una decina di secondi del gruppo, quanta fatica per rientrare dopo la caduta!

17.07 Prosegue il tentativo di rimonta di Thomas, è con Castroviejo e Pouls! Durissima!

17.06 De Gendt lascia De Marchi sul posto, attacco solitario del belga in avvio della salita: mancano 14 km, ha 52” di vantaggio sul gruppo.

17.05 Geraint Thomas è affiancato da quattro uomini, deve rientrare in gruppo: non è facile!

17.04 Incredibile! La bicicletta di Gianni Moscon è spezzata in due! L’azzurro rimane fermo a bordostrada.

17.01 Ricordiamo che in cima al GPM sono in palio anche dei secondi di abbuono per la classifica generale: 8” al primo, 5” al secondo, 2” al terzo.

17.00 Mancano 4 km all’imbocco de La Jailliere, sono 1,9 km al 7,6% di pendenza media: in cima mancheranno 13 km al traguardo. Una vera e propria rampa di lancio per chi vuole vincere la tappa.

16.59 Peter Sagan è sempre nella coda del gruppo, lo slovacco sta facendo molta fatica. Ha preso le borracce per i compagni di squadra, difficilmente sarà in grado di lottare nel finale.

16.58 Vincenzo Nibali è ben coperto in gruppo protetto dai suoi uomini, stesso discorso per Geraint Thomas ed Egan Bernal. Per il momento gli uomini di classifica sono ben accorti, attenzione però all’ultima ascesa.

16.56 Entriamo negli ultimi 20 km di corsa, i battistrada hanno 1’25” di vantaggio.

16.54 I due fuggitivi vanno via di comune accordo ma sembra ormai impossibile arrivare, il gruppo dietro sta rinvenendo fortissimo sotto l’impulso di EF e Astana.

16.54 E’ un continuo saliscendi, mancano 9 km all’imbocco dell’ultima salita di giornata: la Cote de La Jalliere, ultimo strappo durissimo che sarà determinante per il successo di tappa, ormai sembra quasi certo che De Marchi e De Gendt verranno ripresi.

16.52 Nelle primissime posizioni si sono messi anche Matteo Trentin e Greg Van Avermaet, ci sono davanti gli uomini da Classiche: è davvero una piccola Liegi-Bastogne-Liegi! Il gruppo della coppia al comando è sceso a 1’45” quando mancano 25 km al traguardo.

16.50 La Education First di Bettiol e Uran continua a fare un ritmo indiavolato, si sta facendo vedere anche l’Astana di Fuglsang: vogliono mettere in difficoltà Trentin, Colbrelli e le poche ruote veloci rimaste ma attenzione a scossoni in classifica.

16.49 Ora è iniziato un breve tratto in discesa che sta dando respiro a De Marchi e De Gendt, con grande tenacia stanno difendendo i 2 minuti di vantaggio e sperano di raggiungere il traguardo. Il gruppo è allungatissimo, finale di tappa preso a tutta: chissà che non ci siano anche delle scaramucce tra i big.

16.47 Entriamo negli ultimi 30 km. Giulio Ciccone sta controllando in maniera pimpante la sua maglia gialla, l’abruzzese deve stare molto attento perché Julian Alaphilippe è distaccato di soli 6 secondi in classifica generale e proverà un’azione.

16.45 Alberto Bettiol sta pedalando molto bene, il toscano potrebbe avere nelle gambe un finale da brividi come al Giro delle Fiandre.

16.44 Matthews in coda al gruppo, il velocista della Sunweb è in difficoltà: il forcing della EF Education First sta facendo malissimo. Siamo in un tratto in falsopiano, il vantaggio dei fuggitivi continua a scendere e ora è andato sotto i 2 minuti: 1’58”.

16.42 De Marchi e De Gendt insistono nel loro tentativo, se la potrebbero anche giocare: sarà un finale emozionante. Cresce l’attesa in vista della Cote de La Jalliere: è posta a 13 km dal traguardo, sono 1,8 km al 7% di pendenza media: qualcuno cercherà l’azione.

16.41 Si è staccato Van Aert, niente da fare per l’uomo della Jumbo-Visma. Il forcing di EF Education First e Astana si sta facendo sentire nelle gambe degli atleti.

16.40 Mancano 35 km al traguardo, il gruppo è pilotato dalla EF Educations First di Rigoberto Uran e Alberto Bettiol. De Marchi e De Gendt ora hanno 2’15” di vantaggio.

16.38 Julian Alaphilippe ha naturalmente grande pretese per questa tappa, è a 6” dalla maglia gialla di Giulio Ciccone e potrebbe riprendersela.

16.36 Attenzione ad Alberto Bettiol, il vincitore del Giro delle Fiandre è nelle posizioni di testa: il finale sembra particolarmente adatto al toscano della EF Education First.

16.34 Peter Sagan ancora nella coda del gruppo, la maglia verde sta facendo molta fatica: non sarà facile per lui arrivare al traguardo e giocarsi la vittoria di tappa.

16.32 Mancano 39 km al traguardo, i due battistrada conservano 2’36” di vantaggio sul gruppo. Siamo in un tratto in salita in piena campagna.

16.29 Anche la EF Education First di Bettiol arriva nelle prime posizioni del gruppo per tirare.

16.27 Si torna nuovamente in salita, ma questa volta non è classificata come GPM.

16.24 L’azione dell’Astana sta avendo effetto e il vantaggio di De Marchi e De Gendt scende a 3’15”.

16.20 Sagan si è staccato in prossimità del GPM, ma è riuscito a resistere e rientra ora in discesa.

16.19 Ripresi Terpstra e King a 48 km dal traguardo.

16.18 In difficoltà Sagan!! La maglia verde è in coda al gruppo e sta cercando di resistere.

16.15 Altro GPM vinto da De Gendt, che sale così in seconda posizione nella relativa classifica.

16.10 Attenzione! Forcing dell’Astana!!! La squadra kazaka si è messa tutta in testa al gruppo a tirare.

🚀 Duro trabajo de @AstanaTeam con Luisle, Pello Bilbao y Omar Fraile a la cabeza.#TDF2019 pic.twitter.com/k3cPQ2joMl

— Tour de France ES (@letour_es) July 13, 2019

16.08 Ormai tagliati fuori dai giochi King e Terpstra, che hanno quasi 2′ di ritardo.

16.03 Inizia la penultima salita di giornata, la Côte d’Aveize (5,2 km al 6,4%).

16.01 Rientra subito De Marchi, torna quindi una coppia al comando.

16.00 Che rischio per De Marchi!! Va lungo in una curva in discesa e riesce a salvarsi appoggiandosi sulle transenne.

15.59 60 km al traguardo, King e Terpstra vengono segnalti con 40″ di ritardo.

15.54 Il gruppo transita con 3’50” di ritardo dalla coppia di testa.

15.50 Anche questo GPM viene vinto da De Gend, 5 su 5 per il belga oggi.

15.49 Si tacca anche Ben King, restano al comando quindi solo De Marchi e De Gendt.

15.48 Non c’è la fa Niki Terpstra, che si stacca.

15.45 Il gruppo ha decisamente diminuito l’andatura su questa salita e il vantaggio dei fuggitivi sale a 3’45”.

15.42 Problemi meccanici per Lutsenko, che si ferma a bordo strada.

15.38 Inizia per i fuggitivi la Côte de la Croix de Part (4,9 km al 7,9%).

15.34 Immagine molto suggestiva dalla corsa.

⏱️ The gap remains at 3 minutes as the riders approach the Côte de la Croix de Part.
⏱️ L’écart stagne à trois minutes, alors que les coureurs arrivent dans la Côte de la Croix de Part.#TDF2019 pic.twitter.com/No1B4iYRry

— Tour de France™ (@LeTour) July 13, 2019

15.29 Resta sempre stabile attorno ai 3′ il gruppo.

15.24 Gruppo in lunghissima fila indiana in questo tratto in discesa, Ciccone sempre attento nelle prime posiziioni.

15.18 Ricordiamo che al comando ci sono quattro corridori: Alessandro De Marchi (CCC), Thomas De Gendt (Lotto-Soudal), Niki Terpstra (Total Direct Energie) e Ben King (Dimension Data).

 

PERCORSO, ALTIMETRIA E FAVORITI DELLA TAPPA DI OGGI (SABATO 13 LUGLIO)

ORARIO D’INIZIO E COME VEDERE IN TV LA TAPPA DI OGGI

LA CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA

LA FAGIANÉ DI MAGRINI: “GROENEWEGEN IL PIÙ FORTE, DOMANI ALAPHILIPPE ATTACCHERÀ”

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI

LA CLASSIFICA GENERALE DEI FAVORITI

ORDINE D’ARRIVO E CLASSIFICA DELLA TAPPA DI OGGI

TUTTE LE CLASSIFICHE AGGIORNATE DOPO LA SETTIMA TAPPA

VIDEO: HIGHLIGHTS E SINTESI DELLA TAPPA DI OGGI

ELIA VIVIANI: “HO FORATO LA RUOTA ANTERIORE”

GIULIO CICCONE: “OGGI UNA GIORNATA SPECIALE”

SONNY COLBRELLI: “PERSE TANTE POSIZIONI PER UN CONTATTO”

LE PAGELLE DELLA TAPPA ODIERNA, BRILLA GROENEWEGEN 

DYLAN GROENEWEGEN: “SEMPRE UN SOGNO VINCERE AL TOUR”

CICCONE BRILLANTE IN GIALLO, ORA LO SPAURACCHIO ALAPHILIPPE

UN TOUR SENZA UN VERO E PROPRIO RE DELLE VOLATE

ITALIA PROTAGONISTA AL TOUR IN ATTESA DI ARU E NIBALI

LA TAPPA DI DOMANI

 

 

Percorso, altimetria e favoriti della quinta tappa – La cronaca della quarta tappa – Le pagelle della quarta tappa – La classifica generale del Tour de France 2019 – Tutte le puntate della “Fagiané di Magrini”

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE della quinta tappa del Tour de France 2019, una frazione particolarmente intrigante dal finale movimentato e aperto a diversi possibili scenari. Dopo la spettacolare vittoria in volata di Elia Viviani (Deceuninck-QuickStep) sul traguardo di Nancy, la Grande Boucle si sposta verso la regione dei Vosgi con una giornata che rappresenterà l’antipasto dell’attesissimo arrivo in salita di domani a La Planche des Belles Filles. Il percorso porterà il gruppo da Saint-Dié-des-Vosges a Colmar (175.5 km) e presenterà un profilo decisamente mosso, adatto tanto agli specialisti delle classiche quanto ad una fuga da lontano. Nella seconda parte del tracciato saranno infatti posizionate due salite di seconda categoria (la Cote ed Haut-Koenigsbourg e la Cote des Trois-Epis che sicuramente sgraneranno il gruppo e sulla Cote des Cinq Chateaux (4.6 km al 6.1%) qualcuno potrebbe tentare un attacco e provare a resistere negli ultimi 10 km pianeggianti fino al traguardo.

La somiglianza con la tappa di Epernay porta ad indicare ancora una volta come grande favorito Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep), ma il corridore francese indosserà la maglia gialla e sarà sicuramente tenuto sotto stretta osservazione dagli altri pretendenti al successo di giornata. La formazione belga dovrà poi lavorare in prima persona per cercare di tenere chiusa la corsa ed il compito potrebbe rivelarsi decisamente complicato. Lo scenario più probabile sembra essere quello di una volata ristretta tra corridori dotati di un ottimo spunto veloce e in grado di tenere duro su salite non eccessivamente impegnative, profilo che descrive alla perfezione uomini come con Peter Sagan (BORA-hansgrohe) e Michael Matthews (Sunweb), ma anche gli italiani Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), in cerca dell’acuto dopo qualche buon piazzamento. Difficile invece immaginare qualche azione da parte dei corridori in lotta per la classifica generale, soprattutto alla luce della fondamentale tappa di domani.

La quinta tappa del Tour de France 2019 porterà il gruppo da Saint-Dié-des-Vosges a Colmar con un tracciato di 175.5 km. La partenza sarà alle ore 13.15, mentre l’arrivo è previsto intorno alle ore 17.35. Seguite la frazione con la DIRETTA LIVE testuale di OA Sport, aggiornamenti in tempo reale per non perdere davvero nulla di questa affascinante giornata. Buon divertimento! (foto LaPresse)

Leggi Anche

RESILIENZA sculture e dipinti di Christian Balzano in mostra nella sede di Banca Generali Private

Una delle molte mostre in corso a Como è ospitata nella prestigiosa sede di Banca …