Home / Viaggi / L’estate di Gattinoni: vendite al +9,2% rispetto al 2015

L’estate di Gattinoni: vendite al +9,2% rispetto al 2015

Volumi in aumento per il network Gattinoni Mondo di Vacanze che, al 30 giugno, registra una crescita del 9,2% rispetto alla stessa data dello scorso anno. Per quanto riguarda l’andamento delle prenotazioni, dai dati forniti dal network emerge come sino alla metà di maggio ci sia stato un picco di prenotazioni, con una riduzione nei giorni a cavallo fra maggio e giugno, e una ripresa dopo la metà di giugno, anche in concomitanza della chiusura delle scuole. La durata media della vacanza, invece, è in linea con quella del 2015, nell’ordine di poco meno di 10 giorni.

Sul fronte della scelta delle destinazioni, se la meta più richiesta è la Spagna, l’Italia del centro/sud – Puglia e isole – è subito alle spalle, mentre la Grecia non ha avuto il boom atteso. In generale, nel Mediterraneo tiene la richiesta di villaggi, ma è in forte crescita quella di strutture generaliste. Per il lungo raggio, che incide per quasi il 20% sul fatturato delle vacanze estive prenotate in agenzia, le prenotazioni vanno soprattutto in direzione di Stati Uniti, con i Cuba che si conferma regina dei Caraibi; nell’Oceano Indiano, invece, il podio spetta a Madagascar e Maldive, in Oriente a Giappone e Thailandia. Per i circuiti, infine, le mete top sono Usa, Canada, Sudafrica e Giappone.

Tre le altre tendenze dell’estate 2016, Gattinoni segnala la montagna – ma solo se è vissuta come esperienza a tema – e la netta ripresa delle crociere, con un incremento di circa il 10%. in aumento anche le richieste per vacanze in appartamenti, per far fronte alla quale il network ha inserito nella piattaforma Passepartout un’ampia gamma di residence e appartamenti in numerose destinazioni.

«Ci fa piacere rilevare che il bacino dei giovani comincia a frequentare le agenzie, in particolare quelle che sanno proporsi sui canali social. Cercano proposte che possano incontrare i loro interessi, vogliono evitare le brutte sorprese che magari amici hanno vissuto in estati precedenti prenotando direttamente dal web. I giovani propendono naturalmente verso destinazioni all’insegna della libertà, e anche i servizi che cercano seguono questa linea. Noi tramite la piattaforma Passepartout possiamo offrire una ricca gamma di strutture, che esulano da pacchetti rigidi o molto noti», ha commentato Sergio Testi, direttore commerciale di Gattinoni.
www.gattinoni.it
 

Leggi Anche

Trasporti, arriva App Nugo,tutto il viaggio sullo smartphone – ANSA.it

ROMA – Pianificare un intero viaggio via smartphone combinando e integrando i mezzi di trasporto …