Home / Viaggi / Le promesse del sindaco – la caserma di Roiano

Le promesse del sindaco – la caserma di Roiano

Scende un’umida pioggia autunnale sulla vecchia caserma disabitata situata al centro di Roiano. Gli edifici sono deserti e i cancelli sono sbarrati. Un vecchietto curioso assieme alla moglie osservano dall’esterno del cancello principale il piazzale interno della caserma oramai divenuto regno di erbacee e pantigane.

“Lo gaveva promesso. Lo gavevo votado per quel” starà pensando l’intrepido vecchietto che sfida pioggia e freddo per osservare la desolazione della caserma.

Invece, Roberto Dipiazza, “El Nostro Sindaco”, “De Mejor”, “El Fazo Tuto Mi” ha già disatteso una delle promesse elettorali fatte ai triestini, ma soprattutto ai roianesi.

dipiazza-cantine-aperte

“Entro un mese dala mia elezion, caro Jure e caro Giacomin, podere’ parcheggiar con comodità la vostra utilitaria nel piazal dela caserma” tuonava Roby ai microfoni di Telequattro nei primi giorni di giugno. Sono passati tre lunghissimi mesi (e mezzo), ma a parte qualche timido lavoretto di ruspa all’interno della caserma, i cancelli sono ancora sbarrati e i roianesi non hanno ancora i loro parcheggi. E, a dirla tutta, non hanno neanche il loro nuovo asilo nido e il giardino pubblico che Dipiazza aveva promesso in campagna elettorale riprendendo i progetti della precedente amministrazione Cosolini.

Mentre l’autore dell’articolo, tenta in tutti i modi di criticare l’operato di Dipiazza, il povero vecchietto e sua moglie si allontanano, sotto la pioggia e al freddo, dirigendosi a casa del figlio per fare da baby sitter al nipotino. E guardando il nipotino negli occhi immagineranno un futuro migliore per Roiano, sperando che un giorno la caserma possa diventare uno spazio pubblico dove poter camminare e rilassarsi. E dove poter giocare con il nipotino oramai divenuto adolescente. E dove parcheggiare la propria utilitaria, ovviamente.

 

P.S.: l’articolo è stato scritto la scorsa settimana prima dell’arrivo di questo inaspettato caldo torrido.

Leggi Anche

Cuneo, al “Cinema in 35 millimetri” della Birrovia l’omaggio al …

Passeggeri pronti a salire a bordo per un altro viaggio che parte dai binari del …