Home / Shopping / Lauria, sequestrato abbigliamento taroccato – Infopinione

Lauria, sequestrato abbigliamento taroccato – Infopinione

Operazione delle fiamme gialle: sequestrati 3000 capi contraffatti e prodotti non sicuri. Denunciati due responsabili

La guardia di finanza di Lauria ha sequestrato circa 3mila capi di abbigliamento tarocchi e denunciato due persone.

In altrettanti interventi dei finanzieri sono stati individuati prodotti contraffatti, merce irregolare, pericolosa per i consumatori.

I sequestri della merce irregolare

Allo svincolo di Lauria Nord, Autostrada del Mediterraneo, due cittadini senegalesi a bordo di una Opel Vectra sono stati trovati in possesso di 500 capi di abbigliamento tra cui divise di note squadre calcistiche italiane e straniere. La merce recava i loghi contraffatti di noti marchi (Pyrex, Adidas, Levi’s, Nike).

I due, un 44enne e un 46enne, residenti in un comune della provincia di Salerno, sono stati denunciati per i reati di contraffazione e ricettazione alla Procura della Repubblica di Lagonegro. Il materiale è stato sequestrato.

Stessa sorte per “il carico” di un terzo uomo, 36 enne del Bangladesh ma residente nel Salernitano.

La merce è stata rinvenuta dai finanzieri laurioti durante il mercatino della festa di Sant’Antonio di Lauria.

Circa 2 mila 500 articoli di bigiotteria, per lo più anelli, collane, bracciali, piercing, trivati in suo possesso. Tutti privi delle prescrizioni necessarie per i consumatori.

Il venditore ambulante è stato segnalato alla Camera di Commercio per le sanzioni opportune e per la confisca e distruzione dei prodotti sequestrati.

Leggi Anche

Challenger, l’abbigliamento elegante comodo e di qualità …

REGGIO EMILIA – Angelo Giovani è il volto storico di Challenger, l’azienda modenese di produzione …