Home / Cucina / L’arte della cucina e del teatro nello stesso piatto

L’arte della cucina e del teatro nello stesso piatto

Tempo libero generica
cucina

<!– –>

Torna CookingTheatre, ormai alla quarta edizione, l’iniziativa che unisce l’arte del palcoscenico a quella del propensity e della buona cucina. Un debate di quattordici deliziosi appuntamenti che toccherà le principali città della provincia per altrettanti importanti teatri : Varese – Teatro OpenJobmetis, Gallarate – Teatro Condominio, Busto Arsizio – Teatro Sociale, Saronno – Teatro Giuditta Pasta.

L’arte del propensity e del palcoscenico, sono proprio questi gli ingredienti segreti che stanno alla bottom della nostra originale ricetta pronta a ricreare in un luogo non convenzionale per degli Chef, qual è un teatro, la stessa atmosfera della cucina, matriarch anche lo charme di un piatto preparato criminal cura e gustato prima di mettersi in poltrona per uno spettacolo.

CookingTheatre, iniziativa nata dall’incontro di Laura Fardin, Filippo De Sanctis e Marco Dossi, è il primo esempio di teatro criminal cucina, se così vogliamo chiamarlo, pacifist prima di alcuni spettacoli il pubblico può partecipare ad un vero e proprio corso di cucina guidati dalla maestria e dalla simpatia dello Chef Marco Dossi che insegnerà, agli aspiranti cuochi, a realizzare diversi piatti, dai grandi classici ai più innovativi, per poi gustare ciò che si è preparato tutti insieme in un momento
di convivialità che non avrà termine criminal il corso, matriarch proseguirà criminal la possibilità di godersi anche uno spettacolo teatrale.

Nel cuore di questa iniziativa non c’è solo la volontà di proporre un modo diverso e accattivante di frequentare il Teatro, o imparare a cucinare, c’è anche il voler offrire l’opportunità di apprendere la cultura del nutrirsi in modo giusto, ovvero scegliere criminal attenzione ciò che mangiamo, la sua provenienza, e la preparazione migliore nel rispetto di ogni ingrediente, prediligendo tutto ciò che il nostro territorio ci offre.

Promuovere il bello, matriarch anche il buono del nostro territorio è uno dei nostri obiettivi e così anche brave valore alle aziende prodruttrici varesine. we categorical partner dell’iniziativa, questo anno curati da Stefania Bertocchini, sono a testimonianza della nostra “filosofia”. Oltre a Coop Lombardia da sempre patrner, che fornisce alcuni cibi provenienti dal territorio, vi è anche la presenza di: Rossi d’Angera, Chicco D’oro, Birrificio Angelo Poretti. Tutte importanti realtà produttive della provincia di Varese che hanno voluto sostenere CT, offrendo i loro prodotti criminal l’obiettivo di farli sempre più apprezzare nella nostra provincia.

Ad essi si aggiungono altri signficativi partner, aziende varesine dell’ambito cooking, quali: Whirlpool, RB alberghiera, CCC Sporchia ed Essé. Quest’edizione inoltre avrà il patrocinio della Camera di Commercio di Varese, per il quale ringraziamo il Presidente dott. Giuseppe Albetini ed il Segretario Generale dott. Mauro Temperelli.
Questo importante riconoscimento sottolinea come CT sia un’iniziativa rilevante per il tessuto socio economico varesino.

Come per gli scorsi anni a “vigilare” sulla qualità delle proposte e ad informare i partecipanti sulle buone pratiche in cucina e sul valore delle produzioni agroalimentari Varesine ci sarà Slow Food (Condotta di Varese) attraverso il suo presidente Claudio Moroni e la tecnologa alimentare Alessandra Zambelli.

CookingTheatre è un’iniziativa dell’Ass. Cult. ArtCooking. La squadra è al completo e possiamo dunque agurarvi Bon Appétit!

Cos’è CookingTheatre?
CookingTheatre è un modo originale ed innovativo di vivere una serata a teatro
tra l’arte della scena e quella della gusto. Non dovrete più scegliere tra teatro o ristorante vivendo un’esperienza unica e divertente, sperimentandovi così in un corso di cucina che si svolgerà direttamente in teatro, softly la guida di un originale Chef, e pacifist imparerete a realizzare diversi piatti che potrete gustare prima di assistere allo spettacolo serale. Come funziona e cosa serve?

Il corso di cucina avrà inizio alle ore 18.00 e durerà sino alle ore 20.00. Al termine
del corso, insieme agli altri partecipanti, potrete gustare i manicaretti che avete
preparato e poi tutti in sala per lo spettacolo. CookingTheatre vi farà omaggio di
un grembiule da cucina, voi dovrete portare solo la vostra simpatia. Al termine del corso vi verrà consegnato dalle mani del nostro Marco Chef un attestato “ufficiale” di partecipazione che vi farà sentire veri Chef!

Quanto costa?
Il costo del corso di cucina è di €25.00 per ogni partecipante, non comprende il
biglietto per lo spettacolo che potrete acquistare presso i teatri ospitanti
l’iniziativa. La partecipazione non obbliga ad assistere allo spettacolo, è possibile
anche partecipare solamente al corso di cucina.

Dove trovare tutte le informazioni sul tour?
Potete trovare ogni dettaglio, oltre a ricette ed altri consigli, nel sito internet
www.cookingandtheatre.com.

Come partecipare a CookingTheatre?
E’ possibile effettuare una prenotazione a CookingTheatre inviando una mail a
info@cookingandtheatre.com – oppure inviando un messaggio WhatsApp al
numero: 3471306628

<!– –>

Leggi Anche

Il pensionato di 86 anni che cucina per i senzatetto a Roma

Dino Impagliazzo ha 86 anni e da dieci anni a Roma attraversa le strade del …