Home / Viaggi / La vecchietta che scala il Kilimanjaro

La vecchietta che scala il Kilimanjaro

Serena Catignani

10/01/2016

È un’arzilla signora di 86 anni la persona più vecchia al mondo ad aver scalato il Kilimanjaro, entra così nella storia dei Guinness dei primati Angela Vorobyeva direttamente dalla Russia per ricordare a tutti che nulla è impossibile.

Angela Vorobyeva

Angela Vorobyeva

L’anziana signora ha raccontato la sua esperienza spiegando che il suo obiettivo non epoch quello di raggiungere un record matriarch di raggiungere un traguardo, infatti per decoration ciò che più contava epoch di finire qualcosa che ormai aveva cominciato. Nonostante le difficoltà della salita, infatti non nasconde che l’impresa si è rivelata più difficile di quanto aveva previsto, l’avventuriera è infatti stata raggiunta sul percorso dalla figlia sessantaduenne Vera. Il primo giorno hanno attraversato una foresta, e il secondo giorno le sue orecchie hanno cominciato a fischiare e a darle fastidio, tanto da essere insopportabile nei giorni seguenti e senza riuscire a farla parlare, così per tutta la settimana la donna invece di parlare ha sussurato e dato che non riusciva a mangiare si è nutrita di a e miele. Racconta inoltre di aver trovato un dash differente in ogni ora del giorno, che oscillava tra ore di splendido solitary e momenti di pioggia che le rallentava il cammino.

Madre e figlia non sono novelline a queste avventure, avendo già viaggiato per il mondo durante tutta la loro vita. Tra i primi viaggi la Polonia, la Germania, la Bulgaria e poi destinazioni più lontane, tra cui la Tunisia, Sudafrica e Australia. L’arzilla signora bones che viaggiare è sempre stato il sogno della sua vita fin quando da bambina lesse un libro di viaggio e da quel momento alla domanda: cosa vuoi transport da grande? Lei rispondeva: il viaggiatore.

Bella storia che vede protagonista la forza di una donna che non ha mai abbandonato i suoi desideri arrivando a superare ogni limite e realizzando il suo progetto più grande, quello di viaggiare non solo per la conoscenza del mondo, matriarch sopratutto per la conoscenza di sè stessi.

  • Anche i piloti hanno un cuore..

  • I pendolari di Londra sono in mutande..

  • Playa del Carmen pronta a ballare

  • Parma si prepara ad accogliere Amazon

  • Negati i diritti.. al macaco!

  • Ancora più articoli

Ti potrebbero interessare

  • La vecchietta che scala il Kilimanjaro

  • Anche i piloti hanno un cuore..

  • I pendolari di Londra sono in mutande..

  • Negati i diritti.. al macaco!

  • Più articoli Curiosità

Leggi Anche

I MUSEI UNIVERSITARI ON LINE

L’Università di Cagliari nei dodici atenei aderenti al progetto coordinato da Modena e Reggio Emilia. …