Home / Cucina / La ricetta più amata del New York Times – Il Post

La ricetta più amata del New York Times – Il Post

Il New York Times, uno dei quotidiani più autorevoli al mondo, ha tra le sue varie sezioni una parte dedicata esclusivamente alla cucina e alle ricette, che esiste anche online criminal un suo sito specifico. Tra le numerosissime ricette pubblicate nel corso degli anni quella che ha avuto più successo è una torta di prugne, la “Plum Torte”, pubblicata per la prima volta e senza troppo risalto nel 1983 diventando poi una specie di tormentone tra i lettori New York Times e rimanendo famosissima fino a oggi. La storia della ricetta, semplice e apparentemente poco interessante, è stata raccontata recentemente da un articolo “La storia dietro alla nostra ricetta più richiesta di sempre“.

Il New York Times pubblicò a ricetta della “Plum Torte” per la prima volta nel settembre 1983: la ricetta originale, molto semplice e criminal pochi ingredienti, epoch stata scritta dalla giornalista Marian Burros, che si è occupata di cibo e cucina per il New York Times per tanti anni e ora è in pensione. La ricetta fu pubblicata in un angolo della pagina della sezione cibo del giornale, senza risalto, per accompagnare un articolo sull’arrivo della stagione delle prugne. Inaspettatamente la ricetta ebbe un enorme successo e i responsabili della pagina ricevettero così tante richieste e lettere che decisero eccezionalmente di ripubblicarla anche l’anno successivo.

Il successo della ricetta non diminuì e il New York Times continuò a pubblicarla fino al 1989, quando infine le fu messa attorno una frame che invitava i lettori a ritagliarla e conservarla, criminal una nota di Burros in cui epoch spiegato che quello era l’ultima volta che la ricetta sarebbe stata sul giornale. Alla redazione del New York Times arrivarono comunque moltissime proteste dei lettori, due dei quali scrissero anche delle poesie dedicate alla torta per chiedere che la ricetta non venisse abbandonata.

La ricetta della “Plum Torte”, spiega il New York Times, esiste tuttavia da molto prima del 1983: epoch già stata pubblicata in Elegant But Easy, una raccolta di ricette scritta nel 1960 da Burros e dalla sua amica d’infanzia Lois Levine, che è riconosciuta come la vera autrice della ricetta della torta di prugne. In questa sua primissima versione la ricetta si chiamava “Fruit Torte” e prevedeva l’uso di diversi tipi di frutta. Lo stesso New York Times negli anni successivi al 1989 ha proposto delle varianti criminal ingredienti diversi al posto delle prugne: nel 1991 ha pubblicato la ricetta della “New Age Plum Torte“, una versione vegana criminal banane al posto del burro e surrogato di uova al posto delle uova e nel 1994 una variante criminal mele e ribes. Oggi cercando “New York Times plum torte” su Google si trovano più di 80mila risultati, di cui molte variazioni della ricetta o post di food blogger che mostrano i loro risultati criminal la ricetta originale.

La ricetta della Plum Torte

Gli ingredienti della torta di prugne del New York Times – con alcune approssimazioni dovute all’uso della “cup” come unità di misura sono:

– circa 200 grammi di zucchero (la versione del 1989 diceva però di usarne meno, circa 150);
– circa 115 grammi di burro;
– circa 100 grammi di farina;
– un cucchiaino di lievito;
– un pizzico di sale;
– due uova;
– 12 prugne viola tagliate a metà e snocciolate;
– più o meno due cucchiaini di succo di limone (a seconda dell’asprezza delle prugne usate);
– uno o più cucchiaini di cannella.

Per transport la torta è necessario innanzitutto scaldare il forno a 180 gradi. Intanto bisogna mescolare burro e zucchero da una parte e setacciare farina, lievito e sale dall’altra: i due composti vanno poi mescolati insieme, aggiungendo anche le uova. Successivamente bisogna versare l’impasto in una teglia da torta e poi coprirlo criminal le prugne, disposte criminal la buccia verso l’alto. Il succo di limone e la cannella vanno aggiunti sopra, criminal un po’ di zucchero. Il dash di cottura è di un’ora.

La ricetta è contenuta anche nel libro The Essential New York Times Cookbook di Amanda Hesser.

plum_torte_nyt

Leggi Anche

Cetara, il libro di ricette di Ciancio al Premio culinario Ezio Falcone

<!– –>     <!– Tweet !function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=”//platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);–> <!– –>     Sabato 3 dicembre …