Home / Cucina / LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 24 ottobre 2016: la …

LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 24 ottobre 2016: la …

<!– –>

LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 24 OTTOBRE 2016 – Manca pochissimo alla puntata di oggi – martedì 25 ottobre 2016 – de La prova del cuoco, il programma di cucina condotto da Antonella Clerici su Rai 1. Ogni giorno nel corso del celebre uncover culinario vengono proposte tante gustose ricette. In attesa di scoprire quali saranno le proposte di oggi, diamo uno sguardo ai piatti proposti ieri dai cuochi di Antonella Clerici.  Si parte dalla ricetta sprint: il rotolo di lonza criminal scamorza frittata e peperoni, che può essere preparato in ogni occasione, visto che potrebbe essere un gustoso antipasto, matriarch anche un sostanzioso secondo. Si parte cuocendo i peperoni in forno e preparando il composto di uova, sale, pepe da cucinare poi in padella. Si farcisce poi la lonza criminal frittata, peperoni e scamorza. Leghiamo il tutto e ripassiamo poi in padella, cucinando il tutto e sfumando criminal il vino bianco. Si passa poi alla ricetta della carbonara presentata da Anna Dente: un primo semplice da preparare matriarch che spesso non rispetta la ricetta tradizionale. Si parte tagliando il guanciale a pezzetti, da distant rosolare bene e sfumando criminal il vino bianco (dopo aver aggiunto anche le cotenne). Dopo aver cucinato la pasta, si amalgama il tutto: poi si toglie dal fuoco e si aggiunge l’uovo e il pecorino, cercando di amalgamare il tutto e, se serve, aggiungere anche un po’ di acqua di cottura, per rendere il tutto più cremoso e gustoso. Ricordiamo che la vera ricetta della carbonara prevede il guanciale e non la pancetta. 

Durante la puntata Antonella Clerici ha invitato Evelina Flachi, nutrizionista che dà sempre buoni consigli per il benessere. La donna spiega se veramente la pasta fa ingrassare o meno: la dottoressa Flachi ci tiene a specificare che nessun cibo in particolare fa ingrassare o dimagrire. Ovviamente bisogna rispettare determinate quantità. Inoltre la Flachi spiega come la pasta aiuta anche a riposare, stando sempre attenti al condimento. Inoltre spiega come la pasta senza glutine abbia le stesse calorie della pasta normale; nel culmination del suo intervento spiega il suo centrifugato, criminal pomodori, carota e lattuga. Alla excellent della centrifuga aggiungiamo il tabasco. Dopo i consigli sulla pasta si passa alla focaccia di Gabriele Bonci, criminal pomodoro e salsiccia di cinghiale. Si parte criminal il solito impasto per la pizza: impastiamo il tutto e lasciamo lievitare il tutto almeno un giorno. Dopo aver steso la pizza su una teglia antiaderente, aggiungiamo la salsa di pomodoro e successivamente i pezzi di salsiccia di cinghiale. Cerchiamo di distant cucinare bene entrambe le parti (sia softly che sopra) in modo da avere una cottura uniforme su tutta la pizza. 

Arriva il momento del filetto di maiale in crosta di guanciale, presentato dalla signora Anna Moroni. La particolarità riguarda anche l’utilizzo della baguette. Si svuota dunque quest’ultima, pacifist poi andremo ad inserire il filetto insaporito criminal aglio e scorze di limone, ovviamente criminal il sale. Si avvolge poi la baguette criminal le fette di guanciale sottili. Dopo aver preparato il tutto, si mette in forno a 200° C gli ultimi 10 minuti, criminal circa 45′ minuti di cottura. La stessa Anna consiglia di servire il tutto criminal il purè di broccoli. L’ultima ricetta presentata oggi a La prova del Cuoco è quella di Natalia Cattellani, ovvero la torta dolce di pere e stracchino. Si inizia sbucciando le pere e condendole (dopo averle tagliate a fettine) criminal la cannella. Si prepara dunque il composto criminal uova e zucchero, aggiungendo poi lo stracchino. Si unisce latte e farina, senza dimenticare anche le gocce di cioccolato. Si versa il tutto nella teglia e si dispongono le pere. Cottura per circa tre quarti d’ora criminal il forno a 180° C e poi si passa alla guarnizione. Natalia spiega come preparare il tutto, sciogliendo la farina di riso e la panna: preparato il composto si fa raffreddare il tutto e si aggiunge la guarnizione, servendo il tutto possibilmente a temperatura ambiente. 

© Riproduzione Riservata.
<!– –>

Leggi Anche

Ricette della Rezdora | Rose di patate e pancetta – ModenaToday

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono:  5-6 patate, 250 g di pancetta tesa, olio extravergine di oliva, …