Home / Cucina / LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 15 novembre 2016 …

LA PROVA DEL CUOCO/ Ricette puntata 15 novembre 2016 …

<!– –>

LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 15 NOVEMBRE 2016 – Torna, come di consueto su Rai 1 alle ore 11.50, La prova del cuoco, condotto da Antonella Clerici. Prima di scoprire le nuove sfide culinarie che verranno presentate oggi, mercoledì 16 novembre 2016, vediamo quali ricette hanno preparato nella puntata di ieri. Si inizia con la simpatica sfida tra le due Anne regionali, la Moroni, romana, e la Serpe, napoletana, che presentano due ricette con un prodotto tipico invernale, la salsiccia: la signora partenopea la abbinerà ai tipici friarielli, e spiega molto bene ai telespettatori come pulire al meglio questi germogli e il loro utilizzo. La Moroni invece abbina la carne ai fagioli, come nei migliori film di Bud Spencer e Terence Hill. Le salsicce, che sono il protagonista di questa gara, sono un tripudio di profumo e sapori: i social votano Anna Serpe e i suoi salsicce e friarielli.

LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 15 NOVEMBRE 2016: NOODLES CON SALMONE – Con Hiro Shoda oggi si cucinano noodles con salmone, su un soffritto di zenzero, utile contro i malanni di stagione grazie alle sue proprietà benefiche, peperoncino e porro, da condire con ravanelli e olio extra vergine d’oliva: un consiglio importante che dona lo chef italo – giapponese, è quello di marinare precedentemente il salmone, in modo che non diventi secco e mantenga il suo cuore morbido. Questa ricetta diventa un piatto unico, ricco di proteine, carboidrati e vitamine: i noodles vengono conditi con il salmone, i fagioli corallo, i ravanelli, con un tocco di soia e paprika; come vino di accompagnamento, un Furore.

LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 15 NOVEMBRE 2016: LE CASTAGNE SPIEGATE DA DANIELE REPONI – Daniele Reponi, il mastro del panino, propone un prodotto tipico dell’autunno, cioè le castagne; questo frutto era considerato l’albero del pane, poiché in epoche meno fortunate era utilizzato come succedaneo ai cereali. Il primo sandwich è composto da pane alle noci con lardo, formaggio stagionato, marroni (una tipologia particolare di castagne più dolci), un miele di castagne: con questo tripudio di profumi, parte un assolo di chitarra del grande musicista Carlos Santana e si procede ad un gustoso assaggio. Il secondo panino è preparato con due fette di pane di segale, spalla di maiale, castagne bollite con alloro e pere con zucchero aggiunto. A completare il tutto, una manciata di rosmarino tagliato finemente: ecco un panino molto succulento, con un prodotto, la castagna, che come spiega Daniele Reponi, è un frutto vivo che se lasciato troppo a lungo senza essere consumato può facilmente germogliare e non essere più troppo piacevole da mangiare. Una volta composto il panino, il mastro dei sandwich taglia un assaggio per la conduttrice Antonella Clerici che, ghiotta, non perde occasione per accettare il dono gradito: del resto, come si dice ironicamente, questo sporco lavoro qualcuno lo deve fare!

LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 15 NOVEMBRE 2016: I BISCOTTI DI ROVERTO VALBUZZI – Roberto Valbuzzi, il giovane e aitante chef dallo sguardo magnetico, prepara oggi per i telespettatori della Prova del Cuoco il dessert, ovvero dei biscotti con frolla al caffè con salsa di cioccolato e rum. Questi dolci sono l’ideale per conservare il profumo e la fragranza del caffè sia la mattina, per una sveglia rinvigorente, che la sera per un momento di dolcezza dopo una giornata impegnativa. La particolarità di questi biscottini è la frolla, che vede per l’appunto l’aggiunta di una tazzina di caffè nell’impasto; il pasticcere consiglia vivamente di versare il liquido freddo, in modo che non sciolga il burro presente. Il panetto, una volta lavorato con le mani, sarà conservato in frigo a riposare, e una volta pronto da stendere, sprigionerà un intenso profumo di caffè molto inebriante. Come delizioso condimento, Roberto Valbuzzi prepara con maestria, con l’aiuto cuoco speciale di Antonella Clerici, una salsa di crema di cioccolato preparato con uova, farina e latte stemperato: una volta spiegati passo dopo passo tutte le fasi della preparazione, versa la salsa sui biscotti appena sfornati, in una festa di golosità e opulenza.

© Riproduzione Riservata.
<!– –>

Leggi Anche

Morto lo chef Alessandro Narducci, promessa della cucina italiana

Roma, 22 giugno 2018 – E’ morto Alessandro Narducci, chef stellato di 29 anni. Il giovane …