Home / Sessualità / La mancanza di sesso genera seri problemi nella coppia

La mancanza di sesso genera seri problemi nella coppia

Il segreto delle coppie felici è proprio il sesso. E molto. Secondo i sessuologi, infatti, diversi sondaggi condotti in diversi Paesi rivelano che una coppia media ha rapporti sessuali tra due e tre volte alla settimana (da otto a dodici volte al mese). Più frequenti e soddisfacenti sono gli incontri sessuali della coppia, più forte è l’unione emotiva e l’impegno a stare insieme. 

Gli esperti sostengono che il sesso ha tre funzioni principali in una relazione romantica: l’erotismo, la riproduzione e la comunicazione.

Il picco sessuale

Il picco sessuale degli uomini è a 18 anni e quello delle donne tra i 28 e i 30. Quindi, in un mondo ideale, la coppia perfetta sarebbe composta da una donna di 30 anni e un uomo di 18 anni? “Questo livello massimo si riferisce alla quantità di testosterone negli uomini e agli estrogeni nelle donne, non necessariamente alle prestazioni sessuali”, affermano gli esperti. Con il passare degli anni, la libido diminuisce, specialmente nel caso delle donne. “Le ovaie della donna smettono di funzionare completamente, a differenza dell’uomo, che continua a produrre ormoni. C’è una percentuale piuttosto alta di donne che dicono di aver perso il proprio desiderio sessuale dopo il processo menopausale, non tanto gli uomini nel processo di andropausa“. 

Il desiderio finito

Ci sono molte ragioni per cui uno dei partner può perdere la libido, come fattori psicologici e le esperienze nella sfera sessuale. “Dipende dalla situazione, dall’età della coppia, dall’educazione della coppia e anche dall’aspetto religioso“, affermano ancora. D’altra parte,assicurano che, a volte, le cause possono anche essere biologiche, relative all’uso di farmaci o “droghe ricreative” (specialmente marijuana) e malattie. “In altre occasioni, le cause possono essere mentali: depressione, ansia o scarsa autostima. Situazioni legate a risentimenti, delusioni e persino alla perdita di fiducia“. 

L’appetito sessuale femminile

Molte volte la donna non vuole avere rapporti sessuali con il suo partner perché non ha tecniche di approccio adeguate o continua a svolgere una sessualità meccanica. “A volte, lui non la bacia nemmeno. Questa sessualità meccanica per le donne non è gratificante“, affermano i sessuologi. 

Non si deve trascurare il fatto che la donna ha molte più responsabilità in termini di partecipazione alla casa, ai bambini, al marito e, per di più, al lavoro. Questo fa sì che la donna esaurisca più energie. E, ovviamente, questo influenzerà il suo appetito sessuale

C’è inoltre una convinzione diffusa che gli uomini abbiano bisogno di fare più sesso delle donne. Mito o realtà? Diversi studi scientifici hanno dimostrato che, tra gli umani, sono gli uomini ad avere un più forte desiderio sessuale. Gli uomini pensano di più al sesso, fantasticano di più e cercano più incontri sessuali. Biologicamente, gli uomini hanno una maggiore concentrazione di testosterone, chiamato “ormone del desiderio”. Cose semplici come l’odore di un profumo, il tono di una voce particolare, lo stile di un capo di abbigliamento, possono essere il grilletto del desiderio maschile. 

Infine, agli uomini viene insegnato a considerare la sessualità in modo diverso rispetto alle donne. Questo ha più opportunità di esprimere i propri desideri sessuali, mentre le donne vengono educate diversamente. Tuttavia, per la felicità del genere femminile, la situazione sta cambiando, perché le donne conoscono molto di più la loro sessualità, la richiedono e la esprimono. 

Leggi Anche

Francesca Fagioli: I ragazzi di oggi, una generazione matura

«Prima ancora degli psichiatri, sono gli artisti e i poeti che ci raccontano di quel …