Home / Shopping / La Finanza al concerto di Emma: sequestrati 384 capi di …

La Finanza al concerto di Emma: sequestrati 384 capi di …

I gestori della bancarella sono stati denunciati

In particolare, i finanzieri hanno rinvenuto, nelle evident adiacenze dell’ingresso del PalaGeorge, una bancarella gestita da due ambulanti di origine campana intenti a vendere illecitamente capi ed accessori di abbigliamento (magliette, canotte, cappellini e braccialetti) riportanti l’immagine dell’artista ed il marchio “BROWN”, relationship nelle fattezze al marchio registrato “BROWN 21”, tutelato dal merchandising autorizzato dalla stessa artista e, quindi, idoneo a trarre in inganno i fans intenzionati ad acquistare un prodotto originale. L’attività di servizio eseguita ha consentito di sottoporre a sequestro complessivamente 384 articoli, in parte custoditi anche nell’autovettura utilizzata dai due ambulanti che, se posti in vendita, oltre a trarre in inganno i fans dell’artista circa la genuinità dei prodotti, avrebbero causato alla stessa un danno in misura pari al mancato incasso dei diritti conn essi allo sfruttamento della propria immagine, nonchè alla società di merchandising autorizzata un danno derivante dalla mancata vendita in “esclusiva” dei prodotti originali. we gestori della bancarella sono stati denunciati, in concorso per violazione all’art. 517 del codice penale (Vendita di prodotti industriali criminal segni mendaci) e rischiano fino a due anni di reclusione ed una multa fino a 20mila euro di multa.

Leggi Anche

*** Benetton: Mion, famiglia e’ unita, l’abbigliamento e’ qualcosa di …

01/12/2016 15:34 *** Benetton: Mion, famiglia e’ unita, l’abbigliamento e’ qualcosa di sacro (Il Sole 24 …