Home / Sessualità / La doppia vita di Herve Villechaize: l’attore di «Fantasilandia» era …

La doppia vita di Herve Villechaize: l’attore di «Fantasilandia» era …

La fine drammatica

Villechaize si è sparato nel suo giardino di Hollywood quando aveva 50 anni, nel cuore della notte: era il 1993. Nonostante il successo, la sua vita era stata costellata di matrimoni finiti, problemi di salute e battaglie legali. Divenuto popolare, diventò il protagonista di «Fantasilandia», ma anche sul set faceva continuamente proposte sessuali alle donne e litigava con i produttori. Probabilmente fu licenziato dopo aver chiesto che il suo stipendio fosse uguale a quello del suo compagno di produzione, Ricardo Montalbàn. Dopo il suicidio la fidanzata ha trovato un biglietto in cui diceva: «Io amo tutti. Non posso essere biasimato per questo». Villechaize è stato sposato due volte, ma il secondo matrimonio, con Camille Hagen, un’attrice alta 1 metro e 76 e di 14 anni più giovane di lui, si è concluso dopo 15 mesi appena proprio per le donne che invadevano la vita dell’attore. Tra queste anche la prima moglie, Anne Sadowski, che lui aveva continuato a tenere accanto come segretaria. Villechaize era orgoglioso del suo successo con le donne, e una volta ha detto: «Le ho usate per superare la mia altezza e far sì che loro fossero come madri per me: finché ho capito che così mi stavo privando della mia mascolinità».

Leggi Anche

Salute della donna, al via la giornata nazionale: visite gratuite e …

ROMA – La salute della donna al centro nella terza giornata nazionale dedicata. Oggi, il …