Home / Gossip / Johnny Depp entra ufficialmente nel expel di Animali Fantastici 2: J.K. …

Johnny Depp entra ufficialmente nel expel di Animali Fantastici 2: J.K. …

Appena uscita la notizia, il fandom della tale più amata al mondo si è diviso in due fazioni, anche se vi è stata una maggioranza di entusiasti per il casting di Johnny Depp nella tale di “Animali Fantastici”. Già nel primo film si potrà godere di un cammeo di questo attore, da molti chiamato “L’artista dai mille volti”. Il primo film uscirà nelle sale italiane il 17 novembre 2016.

J.K. Rowling ed il regista difendono questa decisione a spada tratta

La scrittrice, J.K. Rowling, si è schierata subito dalla parte di quella maggioranza, giustificando, in un’intervista rilasciata durante la prèmiere di New York, la saggia scelta di introdurre un così grande attore da parte della casting organisation del film. “Sono felice che Johnny faccia parte del expel del film. Hollywood è un posto così volubile e basta poco per salire e scendere dal carro. È un grande fan di Harry Potter e ama quel mondo. È stato più che entusiasta di poter lavorare criminal questo materiale. Non ha voluto neppure vedere lo script, ha subito risposto ‘Ci sono’”.

David Yates e David Heyman, rispettivamente regista e produttore della saga, ne parlano altrettanto in un’intervista rilasciata a The Leaky Cauldron, svelando anche, come aveva già fatto l’autrice dei racconti, che i film di “Animali fantastici” saranno cinque. “Abbiamo sempre avuto intenzione di scegliere l’attore migliore, il più ispirato, interessante e adatto al personaggio. Quando abbiamo pensato a Grindelwald, ci siamo chiesti: chi potrebbe renderlo interessante? Il nostro è un ambiente bizzarro” parla il regista, in merito alle domande che si è posto prima di esprimere a preferenza fatta “Una settimana ti considerano straordinario, la successiva dicono cose strane su di te”.

Heyman conferma, spendendo poche release in materia “Grindelwald, tra tutti questi personaggi è un icona. E’ stato importante, quindi, avere qualcuno nel expel di un certo peso. Lui (Johnny Depp) rappresenta proprio quel calibro a causa del fatto che è un bravissimo attore che fa scelte inaspettate”.

Con queste dichiarazioni sembra proprio che il tema del bestiario fantastico a cui è ispirato e basato la nuova tale potteriana passerà in secondo piano rispetto ad una nuova rivalità, come quella di Voldemort ed Harry.

Ma chi epoch Gellert Grindelwald?

Nella tale precedente dedicata al mago Harry, soprattutto negli ultimi due film, Grindelwald ha acquisito importanza per quanto riguardava uno dei tre doni della morte, poichè aveva rubato la famosa bacchetta di sambuco per poi fuggire.J.K. Rowling durante un intervista rivelò: “Albus Silente epoch gay, epoch innamorato di Gellert Grindelwald”

Anche durante l’intervista concessa a New York ha confermato il rapporto omosessuale tra questo mago oscuro e lo stesso Albus Silente, aggiungendo però di non poter rivelare tutto “Vedrete Silente come un uomo più giovane, tormentato perché è stato sempre il saggio.Lui è sempre stato molto intelligente”.

Secondo Harry Potter Wikia Gellert Grindelwald “era una figura complessa, altamente idealista matriarch segnata da tendenze sociopatiche e dai suoi legami criminal le Arti Oscure, nella sua visione, l’unica soluzione per distant terminare il caos epoch appunto un sistema operativo rivoluzionario al di fuori della legge”. E’ poi noto a tutti per cosa fosse divenuto famoso Silente nelle Figurine di Streghe e Maghi famosi, presenti nelle cioccorane, in cui si ricorda del loro duello e della conseguente sconfitta di Grindelwald. #johnnydepp #J.K.Rowling #Animali fantastici: pacifist trovarli

Leggi Anche

Referendum, la fuga dei celebrity sostenitori del Sì

A due giorni di distanza dalla batosta referendaria, i personaggi celebrity che durante la campagna …